Progetto BERA - Basic Education for Roma Adults

Il progetto
Il progetto BERA - Formazione di base per gli adulti rom- si concentra sull’ istruzione di base dei Rom, al fine di facilitarne l'accesso all'istruzione, e mira a ridurre l'elevato tasso di disoccupazione, il rischio di povertà e l'esclusione sociale di questo gruppo.
L’obiettivo che si vuole raggiungere è quello di sviluppare un modello transnazionale  di lavoro per supportare gli operatori che sono impegnati nel campo dell’integrazione degli adulti rom con un focus sull'istruzione; sulla base di interviste ad operatori e a persone Rom sul tema dell’istruzione e formazione , saranno elaborate unità di apprendimento flessibili utilizzabili, da adulti rom con l’aiuto di operatori.
Finalità del progetto BERA è quella di promuovere l’educazione dei rom attraverso strumenti concreti. Infatti i risultati delle attività saranno riassunti in tre manuali che verranno resi accessibili gratuitamente dalla homepage del sito del progetto.
Nello specifico verranno prodotti: un manuale per la formazione degli adulti, un manuale per l'educazione dei gruppi familiari e un manuale informativo con esporrà i risultati della nostra ricerca contenente anche le buone prassi rilevate nei paesi partner.
I manuali sviluppati hanno l’obiettivo di fornire indicazioni chiare agli operatori sociali e al personale pedagogico, su come rispondere ai bisogni educativi dei Rom.
Il progetto ha durata di 3 anni e terminerà nell’agosto del 2018.

La fase finale del progetto ha visto la valutazione dei manuali da parte di esperti, che hanno messo in evidenza alcuni aspetti positivi: la concretezza dei contenuti, che punta allo sviluppo di competenze spendibili nella ricerca di un lavoro; l’aver realizzato esercizi semplici, ma pensati per adulti, quindi non infantili; l’aver preso in considerazione la possibilità che le persone siano analfabete. Tutti hanno sottolineato l’importanza della relazione con gli insegnanti, elemento fondamentale per sostenere la motivazione all’apprendimento.
I manuali hanno avuto origine dagli spunti dati dai rom stessi, che intervistati hanno espresso il loro desiderio di migliorare il proprio livello di istruzione, soprattutto con l’obiettivo di trovare un lavoro, se disoccupati, o di trovare un lavoro migliore, per chi già lavorava. Nel complesso è emersa l’aspirazione a migliorare l’immagine di sé e a essere il più possibile indipendenti.

I manuali sono disponibili in formato pdf, cliccando sul titolo:
-
MANUALE PER L'ISTRUZIONE DI BASE DEGLI ADULTI ROM
- KIT DI STRUMENTI PER L'IMPLEMENTAZIONE DELL'ISTRUZIONE DEGLI ADULTI ROM NEL CONTESTO FAMILIARE


 
sito web del progetto: http://www.project-bera.eu/
articolo sul progetto nell'Area Rom di Caritas Ambrosiana http://www.caritasambrosiana.it/aree-di-bisogno/rom/progetto-bera-basic-education-for-roma-adults

Il progetto è finanziato dall'Unione europea nel quadro del programma Erasmus +.
 
I partner del progetto
Il team del progetto è composto da un’organizzazione capofila e cinque organizzazioni partner.
Il partenariato di questo progetto è particolarmente interessante perchè composto da Caritas di Paesi sia di origine che di destinazione dei gruppi rom. Questo dovrebbe favorire un confronto tra diversi punti di vista e contesti, nonché lo sviluppo della riflessione su strategie comuni di integrazione.
 
I partner sono:
 
Caritas für Menschen in Not (capofila) - Linz, Austria - www.caritas-linz.at
Caritas Bosne i Hercegovine - Sarajevo, Bosnia Erzegovina  - www.caritas.ba
Cáritas Diocesana de Viseu - Viseu, Portogallo - www.caritas.pt/viseu
Asociata “Caritas – Asistenta Sociala” Filiala Organizatiei Caritas Alba Iulia - Tirgu Mures, Romania  - www.caritas-ab.ro
Caritas Subotica - Subotica, Serbia - www.caritas-su.org.rs
newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Emergenza Coronavirus - Dona ora
EVENTI E INIZIATIVE
21/04/2021
Convegni

SEGNALI DEL WELFARE CHE SARÀ

Oltre la dittatura dell'emergenza: neoassistenzialismo e generatività. 1° webinar – mercoledì 21 aprile 2021, ore 18.30 – 20.00

22/04/2021
Iniziative

Giornate di eremo - Al primo posto c’è l’amore

Giovedì 22 aprile h. 18.30 - Al primo posto c’è l’amore - I Cor 13, 1-13 a cura di don Matteo Rivolta - Responsabile Caritas Zona Pastorale di Varese. Iscriviti gratuitamente all'evento in diretta Youtube sul canale di Caritas Ambrosiana

28/04/2021
Convegni

TRA ASSISTENZA E ATTIVAZIONE: CONFRONTO TRA ESPERIENZE GENERATIVE

Oltre la dittatura dell'emergenza: neoassistenzialismo e generatività. 2° webinar – mercoledì 28 aprile 2021, ore 18.30 – 20.00

05/05/2021
Convegni

“LÌ SONO INSERITI I POVERI, CON LA LORO CULTURA, I LORO PROGETTI E LE ...

Oltre la dittatura dell'emergenza: neoassistenzialismo e generatività. 3° webinar – mercoledì 5 maggio 2021, ore 18.30 – 20.00

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Cibo, buttiamo di più mentre altri non mangiano

A causa dello smart working e più ancora delle limitazioni anti Covid che hanno colpito in modo particolare il settore, bar e ristoranti acquistano una minore quantità di cibo.

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Progetti in evidenza
Quaresima 2021

I progetti proposti saranno realizzati in Albania, Sud Sudan e Thailandia. Vai alla pagina dedicata e scarica i materiali disponibili per promuovere i progetti

La nostra offerta
Progetti in evidenza
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...