Storia

La strada
DALL'OBIEZIONE DI COSCIENZA AL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

  • 15 dicembre1972 promulgata in Italia la legge n.772: "norme per il riconoscimento dell'obiezione di coscienza"

  • 21 gennaio 1973 nasce a Roma la Lega Obiettori di Coscienza

  • 18 febbraio 1984 concordato Italia e Santa Sede: per i preti si prevede, a richiesta, l'esonero dal servizio militare oppure il Servizio Civile

  • 24 maggio 1985 la Corte Costituzionale (sentenza .164) afferma pari dignità tra servizio militare e servizio civile da considerare entrambi come forma di difesa della patria

  • 24 maggio 1985 il Consiglio di Stato afferma l'insindacabilità, da parte del Ministero della Difesa. Delle motivazioni dei giovani che presentano domanda di obiezione di coscienza al servizio militare

  • 10 marzo 1987 la Commissione per i Diritti Umani dell'Onu riconosce l'obiezione di coscienza al servizio militare come diritto dell’uomo

  • 31 luglio 1989 la Corte Costituzionale (sentenza n.470) decide la pari durata (12 mesi) del servizio civile rispetto al servizio militare

  • 30 gennaio 1995 Udienza preliminare al tribunale di Piacenza per quattro obiettori di coscienza che si sono recati in un campo profughi della ex-Jugoslavia senza l'autorizzazione del distretto. La sentenza sarà significativa per il servizio civile all'estero

  • 11 aprile 1996 il Ministero della difesa comunica che nel 1994 sono state presentate 33.339 domande di obiezione, nel 1995 44.342 domande

  • 2 maggio 1996 la Toscana è la prima regione italiana ad approvare una legge specifica sul servizio civile

  • 1 gennaio 1997 il servizio di leva viene ridotto da 12 a 10 mesi

  • 16 giugno 1998 a larghissima maggioranza il Senato approva in via definitiva la nuova legge sull'obiezione di coscienza. Viene riconosciuto il servizio civile all'estero

  • 14 novembre 2000 legge 331: abolizione leva obbligatoria e crea dal 2006 un esercito di volontari

  • 14 febbraio 2001 il Parlamento approva definitivamente la legge sul servizio civile volontario, aperto anche alle donne

  • 6 marzo 2001 la legge n.64 istituisce il servizio civile nazionale

newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Emergenza Coronavirus - Dona ora
EVENTI E INIZIATIVE
11/03/2021
Convegni

Una comunità a misura di...ogni persona

Il webinar si terrà giovedì 11 marzo, dalle 20.45 alle 22.45

01/03/2021   Iniziative

Perché maltratto. Le situazioni di crisi: causa o effetto?

La situazione che stiamo vivendo da circa un anno, dovuta all'emergenza sanitaria, suscita un interrogativo: per quale motivo in momenti di particolare difficoltà e crisi molti uomini riversano sofferenza e frustrazione sulle donne? E quali possono essere gli interventi possibili in termini di prevenzione e contrasto a questo meccanismo spesso poco indagato?

18/02/2021
Convegni

L'Europa si è fermata a Lipa - Webinar

Giovedì 18 febbraio dalle ore 20.45 diretta Youtube sulla situazione dei migranti nel campo di Lipa, sulla condizione dei profughi in Bosnia, sulle attività di emergenza di Caritas Ambrosiana nel campo di Lipa e in Bosnia e sulle politiche migratore dell'Unione Europea. Iscriviti gratuitamente...

14/02/2021
Iniziative

Dalla zona di Varese sulla pace

Iniziativa di ACR, Caritas e Pastorale familiare della Zona II: ogni giorno un video di tre minuti con uno stralcio del testo, domande e riflessioni

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
I nuovi poveri. La gente della zona rossa

Nel corso del 2020, le misure assunte per rallentare la corsa del Coronavirus hanno avuto uno spiacevole effetto collaterale

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Notizie
Progetti in evidenza
Quaresima 2021

I progetti proposti saranno realizzati in Albania, Sud Sudan e Thailandia. Vai alla pagina dedicata e scarica i materiali disponibili per promuovere i progetti

La nostra offerta
Progetti in evidenza