Micro 16P/19 - Reinserimento detenuti in Camerun



Luogo
: Garoua e Tcholliré (Camerun)

Destinatari: detenuti ed ex-detenuti

Obiettivi: nel Nord del Camerun, la presenza della criminalità è in costante aumento. Nella maggior parte dei casi, gli autori di questi crimini sono giovani e giovanissimi sotto i 25 anni che hanno già conosciuto la realtà della prigione e che sono quindo spesso recidivi. Molti ragazzi, infatti, una volta usciti dal carcere non trovano lavoro e hanno difficoltà nel reinserimento sociale e nel ritorno alla quotidianità. Il progetto in questione si propone di preparare i detenuti alla reintegrazione nella comunità tramite l'acquisizione di competenze sociali e professionali.

Contesto: il progetto Carceri di Garoua è nato nel 2006 per iniziativa della onlus Cam To Me. Partendo da percorsi legati all'educazione sanitaria, si è sempre di più compresa l'esigenza di intervenire con un programma di alfabetizzazione e reinserimento socio-professionale dei prigionieri. Durante questo periodo circa 1650 prigionieri hanno seguito corsi di alfabetizzazione in lingua francese e si è riusciti a formare alcuni giovani alle tecniche agricole e alla produzione del pane artigianale. Inoltre, la maggior parte dei prigionieri impara la pratica del giardinaggio. I prodotti agricoli ricavati servono poi a migliorare la qualità dei pasti forniti ai detenuti, mentre una parte del raccolto viene venduta a chi risiede vicino alla prigione. Il rischio di recidiva si è rivelato, nel tempo, piuttosto alto data la scarsità di posti di lavoro e la poca fiducia data a questi individui; si è reso quindi essenziale immagine e strutturare un internvento in risposta a un bisogno così importante.

Progetto: sono previste attività di alfabetizzazione per i minori all'interno delle carceri, oltre che la formazione di ex-detenuti in attività socio-professionali in ambito agricolo, contabile e ittico, così da favorire il loro reinserimento sociale e professionale. I più poveri tra questi potranno usufruire di un'assistenza legale gratuita, nonché di un fondo che possa aiutarli nel loro percorso. Le stesse famiglie degli ex-detenuti, spesso in situazioni di grave disagio, avranno modo di beneficiare degli effetti positivi della loro reintegrazione nella comunità. Oltre a quelli già raggiunti, gli obiettivi per il 2019 sono ancora tanti, tra cui: passare a tecniche di illuminazione solare, organizzare delle sedute di educazione sanitaria, organizzare attività sportive e culturali, favorire il contatto dei detenuti con le loro famiglie.

Ammontare: 4.000 euro



Grazie per averci aiutato a sostenere questa microrealizzazione!



newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Emergenza Coronavirus - Dona ora
EVENTI E INIZIATIVE
21/04/2021
Convegni

SEGNALI DEL WELFARE CHE SARÀ

Oltre la dittatura dell'emergenza: neoassistenzialismo e generatività. 1° webinar – mercoledì 21 aprile 2021, ore 18.30 – 20.00

22/04/2021
Iniziative

Giornate di eremo - Al primo posto c’è l’amore

Giovedì 22 aprile h. 18.30 - Al primo posto c’è l’amore - I Cor 13, 1-13 a cura di don Matteo Rivolta - Responsabile Caritas Zona Pastorale di Varese. Iscriviti gratuitamente all'evento in diretta Youtube sul canale di Caritas Ambrosiana

28/04/2021
Convegni

TRA ASSISTENZA E ATTIVAZIONE: CONFRONTO TRA ESPERIENZE GENERATIVE

Oltre la dittatura dell'emergenza: neoassistenzialismo e generatività. 2° webinar – mercoledì 28 aprile 2021, ore 18.30 – 20.00

05/05/2021
Convegni

“LÌ SONO INSERITI I POVERI, CON LA LORO CULTURA, I LORO PROGETTI E LE ...

Oltre la dittatura dell'emergenza: neoassistenzialismo e generatività. 3° webinar – mercoledì 5 maggio 2021, ore 18.30 – 20.00

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Cibo, buttiamo di più mentre altri non mangiano

A causa dello smart working e più ancora delle limitazioni anti Covid che hanno colpito in modo particolare il settore, bar e ristoranti acquistano una minore quantità di cibo.

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Progetti in evidenza
Quaresima 2021

I progetti proposti saranno realizzati in Albania, Sud Sudan e Thailandia. Vai alla pagina dedicata e scarica i materiali disponibili per promuovere i progetti

La nostra offerta
Progetti in evidenza
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...