DIRITTO AL CIBO

DIRITTO AL CIBO
Interventi di prossimità e azioni di advocacy.
17 Ottobre 2015 mattina

Conference Centre Expo - Rho

«La povertà intacca il diritto al cibo anche in Italia dove il disagio alimentare è cresciuto più che in tutti gli altri paesi europei.
I dati dicono che la crisi ha costretto le famiglie italiane a rinunciare a comprare alimenti più costosi, come la carne. Dobbiamo prenderne atto e intervenire sul reddito: il vero problema.

Noi abbiamo proposto il reddito di inclusione sociale. La misura prevede non contributi a pioggia, ma condizionati a formazione e ricerca del lavoro. Costerebbe 1,7 miliardi per il primo anno.
In un bilancio dello stato di 850 miliardi, siamo sicuri che questi 1,7 miliardi non si possano trovare?
Noi pensiamo di sì. Non farlo è solo frutto di mancanza di volontà politica».

Lo ha detto il vicedirettore di Caritas Italiana, Paolo Beccegato intervenendo al convegno “Diritto al cibo. Interventi di prossimità e azioni di advocacy”, che si è tenuto il 17 ottobre  in Expo e nel corso del quale è stato presentato il rapporto sulla povertà alimentare a Milano, in Italia e in Europa.

Il convegno è stato l’occasione per approfondire il tema del diritto al cibo in contesti europei, vedere le azioni poste in essere da Caritas per contrastare il fenomeno della povertà alimentare, dai pacchi viveri agli Empori della Solidarietà, ma anche un’occasione di riflessione sulle politiche necessarie a garantire tutele adeguate affinché ciascuno possa provvedere autonomamente a sé e alla propria famiglia. Caritas Europa ha presentato l’azione di advocacy sul diritto al cibo e le sue ricadute sulle istituzioni europee.

Programma del convegno

Apertura lavori e saluti istituzionali

S. E. Mons. Giuseppe Merisi - già Presidente di Caritas Italiana

Coordina i lavori: Paolo Brivio - giornalista

Presentazione del Rapporto povertà di Caritas Italiana e Caritas Ambrosiana
Walter Nanni - Responsabile Ufficio Studi Caritas Italiana

Povertà e aiuto alimentare in Europa: best practices e interventi Caritas
Silvia Sinibaldi - International Cooperation and Humanitarian Aid Officer, Caritas Europa

Tavola rotonda
Confronto sul tema della povertà e del diritto al cibo nel contesto della crisi economica, in Italia e in Europa

Paolo Beccegato - Vicedirettore di Caritas Italiana e responsabile dell'Area Internazionale
Jorge Nuno Mayer - Segretario Generale di Caritas Europa
È stato invitato Maurizio Martina - Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, con delega ad Expo
Discussant: Luciano Gualzetti - Vicecommissario del Padiglione della Santa Sede e Vicedirettore di Caritas Ambrosiana

Intervento e premiazione del concorso fotografico nazionale Caritas - Miur Cibo per tutti: è compito nostro
Stefania Giannini - Ministro per l'Istruzione, l'Università e la Ricerca

Conclusioni
Michel Roy - Segretario Generale di Caritas Internationalis

Nel corso della mattinata sono state proiettate alcune video-testimonianze italiane ed europee

Scarica il volantino
 

newsletter
Iscriviti alle nostre newsletter
Dona ora per i progetti Caritas
EVENTI E INIZIATIVE
26/01/2019
Corsi di formazione

Incontri di formazione sul maltrattamento intrafamiliare

La Caritas Ambrosiana organizza due incontri formativi sul tema del maltrattamento intrafamiliare, che si terranno presso la sede della Caritas Ambrosiana i giorni 26 gennaio e 9 febbraio.

02/02/2019
Convegni

Accoglienza Familiare: Scelte di Fraternita', per una Societa' Solidal ...

Convegno annuale dello Sportello Anania per riaffermare il valore sociale e politico delle scelte di affido e adozione.

06/02/2019
Corsi di formazione

Volontariato: in cammino verso l'altro

Corso di formazione rivolto sia a chi desidera diventare volontario, sia a chi è già impegnato in un’attività di servizio offrendo uno spazio di riflessione e di approfondimento. A fine percorso sarà possibile di fissare un colloquio di orientamento presso lo Sportello Volontariato di Caritas Ambrosiana.

08/02/2019
Convegni

Nuovi muri nuovi schiavi - Migranti, tratta e moderne schiavitù

Nel mondo, sono oltre 40 milioni i nuovi schiavi. E sono sempre di più i nuovi muri. Muri reali e simbolici che contribuiscono a creare - anche in Italia - maggiore insicurezza delle migrazioni e costringono le persone ad affidarsi a intermediari pericolosi, esponendole al rischio di traffico di esseri umani e di gravi forme di sfruttamento.

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Costruire cittadinanza con il contributo di tutti

Nel messaggio scritto per la Giornata Mondiale della Pace, che si celebra in tutto il mondo il 1 di gennaio, Papa Francesco fa un severo richiamo ai politici
... Leggi qui

IN EVIDENZA
Progetti in evidenza
Rendicontazioni
Bilancio Sociale 2017

Richiedi gratuitamente il nostro Bilancio Sociale 2017 per vedere come abbiamo lavorato lo scorso anno per raggiungere la nostra missione sociale di incontro ve ...

Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2017 dalla pubblica ammini ...

Lasciti testamentari
Lasciti Testamentari

Scegli di fare un dono nel testamento a favore di Caritas Ambrosiana e sarai per sempre al fianco di chi ha più bisogno. Da oltre 50 anni Caritas Ambrosiana ope ...