Tifone Haiyan: i primi racconti dalle Filippine

 

DONA ORA

AGGIORNAMENTI
DAL NETWORK CARITAS IN LOCO

 

Gli operatori della Caritas in loco raccontano, scioccati, l’impatto devastante del tifone che ha colpito le Filippine venerdì 15 novembre. Per ora il focus degli aiuti si concentra sulla città di Tacloban (Leyte).

Rey Barnido, membro dello staff di Caritas Filippine – NASSA, ha dichiarato: "L’ospedale regionale è stracolmo di pazienti.

Ci sono morti ovunque. Non c'è acqua o energia. I volontari stanno cercando di gestire il disastro. Sembra che siano state sganciate bombe nucleari. "

Caritas Filippine e un team del Catholic Relief Service (organizzazione statunitense, membro del network Caritas) sono arrivati a Ormoc (Leyte) ieri e oggi sono in viaggio verso Palo. I colleghi riferiscono che le strade sono piene di detriti, la maggior parte delle case sono inagibili, negozi e altri edifici completamente distrutti.
P.Edwin Gariguez, segretario esecutivo di Caritas Filippine, teme che altre aree siano state colpite altrettanto violentemente.

Le Isole Samar hanno più di 700.000 abitanti e sono il primo luogo dove il tifone si è abbattuo. Centinaia di persone sono morte e migliaia sono disperse.


Giporlos e Guiuan sono segnalati come "completamente distrutti" e solo a Basey 2.000 persone sono disperse. "Stiamo ricevendo segnalazioni da Panay e Biliran che la situazione è molto difficile. Ci sono molte vittime e la popolazione non è  ancora stata raggiunta. Le persone sono prive di ogni cosa", ha dichiarato p. Gariguez.

La Caritas e la Chiesa locale hanno già raccolto e distribuito cibo in alcune delle zone più colpite.

Saranno distribuiti, non appena possibile, 18.000 teli protettivi per offrire un riparo temporaneo, kit alimentari e igienico-sanitari per 5.000 famiglie e, grazie al programma cash-for-work,  si avvieranno i lavori di rimozione dei detriti.

Squadre di intervento di Caritas Internationalis della Segreteria Generale di Roma e team dei membri delle Caritas di tutto il mondo, si stanno dirigendo verso le Filippine per prestare i soccorsi.
 

Per sostenere gli interventi in corso

DONA ORA

specificando nella causale:“EMERGENZA FILIPPINE”


newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Emergenza Coronavirus - Dona ora
EVENTI E INIZIATIVE
21/04/2021
Convegni

SEGNALI DEL WELFARE CHE SARÀ

Oltre la dittatura dell'emergenza: neoassistenzialismo e generatività. 1° webinar – mercoledì 21 aprile 2021, ore 18.30 – 20.00

22/04/2021
Iniziative

Giornate di eremo - Al primo posto c’è l’amore

Giovedì 22 aprile h. 18.30 - Al primo posto c’è l’amore - I Cor 13, 1-13 a cura di don Matteo Rivolta - Responsabile Caritas Zona Pastorale di Varese. Iscriviti gratuitamente all'evento in diretta Youtube sul canale di Caritas Ambrosiana

28/04/2021
Convegni

TRA ASSISTENZA E ATTIVAZIONE: CONFRONTO TRA ESPERIENZE GENERATIVE

Oltre la dittatura dell'emergenza: neoassistenzialismo e generatività. 2° webinar – mercoledì 28 aprile 2021, ore 18.30 – 20.00

05/05/2021
Convegni

“LÌ SONO INSERITI I POVERI, CON LA LORO CULTURA, I LORO PROGETTI E LE ...

Oltre la dittatura dell'emergenza: neoassistenzialismo e generatività. 3° webinar – mercoledì 5 maggio 2021, ore 18.30 – 20.00

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Cibo, buttiamo di più mentre altri non mangiano

A causa dello smart working e più ancora delle limitazioni anti Covid che hanno colpito in modo particolare il settore, bar e ristoranti acquistano una minore quantità di cibo.

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Progetti in evidenza
Quaresima 2021

I progetti proposti saranno realizzati in Albania, Sud Sudan e Thailandia. Vai alla pagina dedicata e scarica i materiali disponibili per promuovere i progetti

La nostra offerta
Progetti in evidenza
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...