Lasciti Testamentari

Con un dono nel testamentario a Caritas sarai per sempre al fianco di chi ha più bisogno. Da oltre 50 anni Caritas Ambrosiana opera in Diocesi di Milano e ha coordinato progetti di sviluppo in più 100 paesi: in Africa, Asia, Medio Oriente e America Latina per aiutare ogni uomo anche il più solo e dimenticato.



Molti donatori di Caritas Ambrosiana hanno deciso di fare un dono nel Testamento per aiutare i più deboli, scegliendo di fare un gesto che durerà per sempre. Lasciando un Dono nel Testamento a Caritas Ambrosiana, sarai per semepre al fianco di chi ha più bisogno ogni giorno, per dare un aiuto immediato, concreto e duraturo. Scegli di fare un dono nel Testamento a Caritas Ambrosiana.
 

Scarica la brochure un Dono nel Testamento


Un “testamento” sono le ultime parole, quelle decisive di una vita, quelle che fanno la differenza, quelle che si dicono dopo aver vissuto tutta una vita alle persone che ci stanno più care. Non ci vergogniamo di parlare di “testamento”, perché siamo convinti che significa parlare di futuro, di un futuro nel quale altri uomini e donne, fratelli e sorelle, possano trovarsi bene.

Non ci vergogniamo di parlare di “testamento”, dal momento che abbiamo sperimentato e crediamo che “Vi è più gioia nel dare che nel ricevere!” (At 20,35).
Non ci vergogniamo di parlare di “testamento”, perché siamo convinti che “al tramonto della nostra vita saremo giudicati sull’amore” (San Paolo della Croce).
Il “testamento” è un atto di amore. È un modo per consentire ai miei beni di continuare a vivere attraverso le opere che potranno sostenere, le lacrime che riusciranno ad asciugare, i sorrisi che sapranno strappare, ...

Per questo il testamento è una cosa seria: perché lì ci si gioca la possibilità di recuperare occasioni perdute, perché attraverso un testamento tu puoi dire: “Ho fatto del mio meglio, posso chiudere in pace la mia vita”.
Sono molti i modi per fare pace con la vita: quello di ricordarsi di una realtà come la Caritas Ambrosiana è un modo serio e certo. Significa dedicare il nostro ultimo pensiero ai poveri, agli ultimi della vita.

Significa affidarsi ad uno strumento che rappresenta una Diocesi, il suo Vescovo, una Chiesa.
Significa fidarsi di una realtà trasparente ed efficiente.
Grazie, a nome dei poveri, per le vostre ultime parole, per il vostro ultimo pensiero.

don Roberto Davanzo
Direttore di Caritas Ambrosiana (2005-2015)



Perché i doni nel testamento sono molto importanti per Caritas?
Per organizzazioni come Caritas Ambrosiana i lasciti testamentari sono molto importanti perché ci permettono la pianificazione e lo sviluppo di progetti innovativi e a lungo termine.

Posso essere certo che i miei soldi saranno investiti con saggezza?
Le garantiamo che ci prenderemo cura del suo DONO e lo metteremo subito al servizio dei più bisognosi. Nella nostra storia abbiamo da sempre dato grande importanza alla trasparenza. Per questo chi desidera è invitato a visitare direttamente un progetto di Caritas Ambrosiana. Se vuole può richiedere un colloquio personale con i responsabili di Caritas Ambrosiana per avere un quadro completo dei nostri interventi. 


Posso decidere quale progetto sostenere con il mio lascito?
Sì. Caritas ritiene che sia molto importante per tutti i suoi donatori essere in grado di scegliere come il proprio lascito verrà utilizzato.

Il testamento è un atto semplice, un atto libero, sempre revocabile e ti dà la certezza che i tuoi risparmi e il tuo patrimonio vadano alle persone che ami di più e alle cause in cui credi. 

 

Scarica la brochure un Dono nel Testamento

 

Richiedi maggiori Informazioni

Ufficio Legale
Numero telefonico riservato 02.76.037.211
amministrazione@caritasambrosiana.it

 

newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Regali solidali
EVENTI E INIZIATIVE
10/09/2022
Convegni

Convegno Diocesano Caritas Decanali 2022

Sabato 10 settembre dalle ore 9.00 alle ore 13.00 in diretta streaming sul canale Youtube di Caritas Ambrosiana e in presenza (posti limitati su invito) presso la sede della Caritas Ambrosiana, Via S. Bernardino 4. “La via del Vangelo è la pace. Pregare per la pace: relazioni giuste e alleanze di pace.”...

21/07/2022
Iniziative

Il menù della poesia - Refettorio Ambrosiano

Nell’ambito di «Milano è viva nei quartieri», il Teatro dell’Elfo presenta «Il menù della poesia»: nella mensa solidale di piazza Greco cene con spettacolo il 21 luglio, il 7 e il 22 settembre...

05/07/2022
Convegni

Il valore della cura

5 luglio • ore 9.30-13.00 presso la sede diCaritas Ambrosiana via san Bernardino 4, Milano e in diretta streaming sul canale Youtube di Caritas Ambrosiana. Carenza di educatori e di altre figure professionali: proposte per affrontare un’emergenza nazionale che incide su persone, famiglie, servizi e comunità locali...

05/07/2022
Iniziative

Mai più stragi

5 luglio, ore 19, piazza Duca d’Aosta (davanti Stazione Centrale), Milano. Mai più stragi, mai più soli: scendiamo in piazza come scorta civica. In piazza, insieme, perché nessuno sia più solo: martedì 5 luglio alle ore 19 davanti alla Stazione Centrale di Milano manifesteremo a sostegno del procuratore Nicola Gratteri e di tutti i cittadini che rischiano la vita contro le mafie...

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Giovani fragili apritevi al mondo

Sono usciti dalla stagione pandemica marchiati da segni profondi. Anche se invisibili. Il virus ha fatto, tra le loro fila, molte meno vittime “fisiche” che tra i membri delle altre classi d’età. ...... Leggi qui


IN EVIDENZA
Progetti in evidenza
Regali solidali - Le prime consegne

Grazie alla generosità dei nostri sostenitori abbiamo iniziato la distribuzione di kit scolastici per i bambini ucraini ospitati presso il centro di Balti in Mo ...

Notizie
Tabella trasparenza
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...

La nostra offerta