Giornata Diocesana Caritas 2021


Giornata Diocesana Caritas 2021
Giornata mondiale dei poveri per la Diocesi di Milano


7 novembre 2021 - “Ripartire dagli ultimi nello stile del Vangelo. Aggiustare il mondo praticando l’amore”.


AGGIUSTARE IL MONDO
RIFORMANDO IL MERCATO DEL LAVORO
E LO STATO SOCIALE

DAL CONVEGNO DELLA CARITAS AMBROSIANA
UN APPELLO AL CAMBIAMENTO

LA MINISTRA BONETTI: «DECONTRIBUZIONE PER LE MADRI
CHE TORNANO AL LAVORO
BENAGLIA (FIM CISL): «NON ROTTAMARE I LAVORATORI MA ACCOMPAGNARLI CON LA FORMAZIONE»
LINARELLO (GOEL – Gruppo Cooperativo): «FARE QUADRATO CONTRO
LO SCIACALLAGGIO DELLA MAFIA SULLE IMPRESE IN DIFFICOLTÀ»

GLI INTERVENTI DEL CARDINALE MONTENEGRO
E DEL PRIORE DI BOSE MANICARDI

MONTENEGRO: «I POVERI NON SONO UNA APPENDICITE PER LA CHIESA MA LA SUA RICCHEZZA»

MANICARDI «NON CASI SOCIALI MA FRATELLI CUI OFFRIRE AMICIZIA»



Mettiamo a disposizione le relazioni del Cardinal Francesco Montenegro e di Luciano Manicardi

Scarica la relazione del Cardinal Francesco Montenegro

Scarica la relazione di Luciano Manicardi

Ridurre gli oneri contributivi a carico delle aziende per le madri che tornano a lavorare. È la proposta che la ministra per le Pari opportunità Elena Bonetti rilancia dal convegno della Caritas Ambrosiana.
«Quante donne abbandonano il lavoro dopo il primo figlio e non riescono più a rientrare nel mercato? Quante, rimaste senza una autonomia economica, in alcuni casi subiscono anche relazioni violente in famiglia per necessità? Le regole della partecipazione delle donne al mondo del lavoro vanno cambiate in una visione integrale, per questo proponiamo una riforma integrale come il family act e già in questa legge di bilancio prevediamo misure specifiche come la decontribuzione per le madri che rientrano a lavorare», ha detto la ministro.

Tanti i temi nella tavola rotonda che si è svolta nel corso dell’assemblea annuale dei volontari e operatori impegnati nei centri di ascolto e servizi della Caritas Ambrosiana presenti nel territorio della Diocesi di Milano.

«Per decenni ci hanno raccontato che lo sviluppo economico sarebbe stato anche naturalmente inclusivo – ha osservato Roberto Benaglia, segretario generale FIM CISL -. Le tre crisi degli ultimi 15 anni ci hanno dimostrato che non sta andando così. Per aggiustare il mondo bisogna cambiare. Ma cambiare non significa rottamare quei lavoratori che non sono più adatti. Bisogna aiutare le persone a passare da un posto di lavoro ad un altro, attraverso le politiche attive del lavoro e la formazione affinché la flessibilità non diventi precarietà».

Un appello a fare quadrato contro le infiltrazioni malavitose nell’economia del nord ha messo in guardia Vincenzo Linarello, presidente di GOEL - Gruppo Cooperativo: «Dobbiamo fermare lo sciacallaggio che la mafia fa delle piccole aziende in difficoltà. Noi in Calabria abbiamo dimostrato che comportarsi in maniera etica non solo è giusto ma è anche conveniente. Questa è la strada che dobbiamo percorrere anche al Nord».
Il dibattito è stato preceduta dall’intervento del cardinale Francesco Montenegro, arcivescovo emerito di Agrigento. «I poveri non sono una appendicite per la Chiesa ma sono la sua ricchezza perché una Chiesa lontana dai poveri è una chiesa senza Dio – ha sottolineato Montenegro -. Dal giorno in cui il Signore ha scelto di nascere in una baracca, Dio va cercato tra la gente che soffre negli ospedali, tra i detenuti nelle carceri, tra i migranti che sbarcano a Lampedusa. Soccorrere i poveri vale quanto spezzare il pane durante la eucarestia».

Alle parole del cardinale Montenegro hanno fatto eco quelle del priore di Bose, Luciano Manicardi, intervenuto a conclusione dell’incontro: «Oggi più che aiutare i poveri ci si difende dai loro. I cristiani possono fare la differenza se davvero iniziano a vedere i poveri non come nemici ma nemmeno come casi sociali, piuttosto come fratelli cui offrire amicizia».


Programma:

h. 9.30             Preghiera
h. 9.45             Introduzione - Luciano Gualzetti
h. 10.00           Principio di un mondo nuovo: il comandamento                                      dell’amore (cfr. Gv 15, 12-17) - S.E. Card Francesco                            Montenegro – Arcivescovo Emerito di Agrigento
h. 10.40           Tavola rotonda: Aggiustare il mondo praticando l’amore nella politica, nel lavoro, nella legalità

Intervengono: 
Elena Bonetti – Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia
Roberto Benaglia – Segretario generale FIM-CISL 
Vincenzo Linarello – Presidente Consorzio GOEL
Moderatore: Emiliano Bos Corrispondente RSI-RadioTelevisione Svizzera
 
h. 11.40           Intervallo
h. 12.00           Lasciarsi condurre dallo Spirito per declinare la fantasia della carità
Luciano Manicardi – Priore di Bose
h. 12.45           Conclusioni e mandato 
Mons. Luca Bressan


 
Mettiamo a disposizione i materiali già in distribuzione nelle parrocchie per animare la giornata Caritas nelle comunità

Scarica la locandina
Scarica il sussidio formativo
Scarica il messaggio dell'Arcivescovo
newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Regali solidali
EVENTI E INIZIATIVE
13/06/2024
Convegni

20 anni di educazione al debito responsabile e di prevenzione dell’usu ...

Giovedì 13 giugno 2024 dalle ore 9:30 alle ore 12:30 - Università Cattolica del Sacro Cuore - Largo Agostino Gemelli 1 - Milano - Sala Pio XI. Iscriviti gratuitamente all'evento. Il convegno sarà dedicato ai temi del sovra indebitamento delle famiglie, delle disuguaglianze sociali ed economiche e del contrasto all’usura...

24/05/2024
Convegni

Disabilità e povertà nelle famiglie italiane

Venerdì 24 maggio alle 10.30 a Milano sarà presentata, alla presenza dell'Arcivescovo, la prima ricerca “Disabilità e povertà nelle famiglie"

20/05/2024
Convegni

Una riforma che si fa attendere

La Commissione Anziani di Caritas Ambrosiana propone uno spazio di confronto in cui fare il punto sulle politiche a favore delle persone anziane

17/05/2024
Iniziative

Fango - Storia di un'alluvione e di profonda umanità

Reading teatrale sull'alluvione in Emilia-Romagna.

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
L’europa con un’anima, fiaccola di speranza
Ma a noi, a noi Caritas, a noi cristiani, a noi operatori e volontari impegnati sugli aspri fronti della lotta alla povertà, dell’impegno per l’eguaglianza, della costruzione della pace, alla fin dei conti che c’importa dell’Europa?... Leggi qui

IN EVIDENZA
Tabella trasparenza
Trasparenza 2023

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2023 dalla pubblica ammini ...

La nostra offerta
Numero dedicato donatori
Vuoi fare del bene? Chiamaci...

02.40703424 è il nuovo numero da chiamare per sapere come fare del bene... meglio! Chiama il nostro numero dedicato ai donatori Caritas, riceverai tutte le info ...

Progetti in evidenza