Testimonianza del gruppo che incontra ed accoglie nonni e nonne il giovedì

Noi gente delle “Querce" siamo proprio fortunati perché il nostro Gruppo ha trovato la sua sede naturale presso il Refettorio Ambrosiano, in questi ultimi tempi uno dei luoghi che fanno maggiormente tendenza, per l’importanza della sua filosofia e per le novità che propone a tutti, nella Milano da godere.
Fortunati ad essere circondati da tante cose belle, sculture, dipinti, pezzi unici di design e così via narrando, e fortunati perché siamo chiamati a mettere a frutto con gioia le nostre personali conoscenze e le nostre potenzialità in  una nuova ed esaltante esperienza di ritrovato buon vivere.
Cosa che ci spinge a dare il meglio di noi per rendere più piacevoli e salutari, per noi e per gli altri come noi, le ore del nostro tempo libero che spesso facciamo un po’ di fatica a riempire di sorrisi, simpatia e positività. 
In questo senso il Refettorio offre l’ambiente più bello e riposante e ci garantisce nel modo migliore un’atmosfera di accogliente disponibilità, permettendoci così di stabilire in fretta simpatici rapporti con persone nuove, ricevere nuovi stimoli per imparare, riprendere sul filo della memoria le cose belle che una volta, anni fa, sapevamo fare così bene e che da molto tempo non ci càpita più di rifare. 
Se poi al Bello aggiungiamo anche il Buono ecco che il conto torna del tutto: possiamo parlare di ricette, fare la pasta, assaggiare e giudicare piatti nuovi o provenienti da paesi e culture diversi e magari lontani, addirittura provare a rifarli mettendoci del nostro, mangiare tutti insieme godendoci la compagnia e le chiacchiere che sempre saltano fuori. Una vera meraviglia!
Dobbiamo dunque riconoscere che il nostro essere parte integrante del gruppo “Le Querce“, e quindi poter spendere bene il nostro tempo al Refettorio, diventa oggi una medicina quasi miracolosa, assai indicata per guarire tutti quei mali che a volte ci fanno un po’ penare, specie se stiamo parlando dei molti misteriosi mali dell’animo.                    
 
                                                                     Carlo Wh.                                                                                                              
                                                                                                              
newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Numero dedicato donatori 0240703424
EVENTI E INIZIATIVE
21/09/2021
Iniziative

Attraversare il Margine - Nuovi cittadini senza dimora e grave emargin ...

Corso di formazione: ATTRAVERSARE IL MARGINE - Nuovi cittadini senza dimora e grave emarginazione adulta. Dal 21 settembre al 2 novembre 2021 in presenza e in diretta sulla piattaforma Zoom. Iscriviti gratuitamente...

30/09/2021
Iniziative

INFO VOLONTARIATO

Incontro online sul volontariato

27/07/2021
Iniziative

Baite Filosofiche

Dal 27 luglio all’1 agosto 2021 Lecco diventa una delle protagoniste italiane ed europee della riflessione teorico/pratica sulle città del futuro, le 100 Smart Cities, programma lanciato dalla commissione europea a dicembre 2020.

25/07/2021
Iniziative

Mostra fotografica

Domenica 25 luglio dalle ore 9,30 - Autodromo di Monza - “Per non tornare indietro nessuno sia lasciato indietro” all’Autodromo di Monza una mostra fotografica sui volontari e operatori impegnati ad affrontare l’altra emergenza...

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
50 anni di Caritas. Ma la pandemia ci ha messo in crisi

In occasione delle celebrazioni per i 50 anni della Caritas in Italia, le Caritas delle diocesi lombarde hanno pubblicato un report sull’aumento della povertà causato dalla pandemia.

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Numero dedicato donatori
Vuoi fare del bene? Chiamaci...

02.40703424 è il nuovo numero da chiamare per sapere come fare del bene... meglio! Chiama il nostro numero dedicato ai donatori Caritas, riceverai tutte le info ...

Progetti in evidenza
La nostra offerta
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...