Spiccano il volo gli “angeli telematici”

Ci sono il notaio, l’insegnante, l’avvocato, l’assicuratore. Firmano atti, correggono compiti, promuovono polizze e, senza spostarsi dall’ufficio o dall’abitazione, negli intervalli di tempo della giornata di lavoro, fanno crescere la solidarietà. Sono gli “angeli telematici” di Caritas Ambrosiana: un team di 68 persone che aiuteranno l’ente, rigorosamente da remoto, illustrando i progetti a favore di poveri ed emarginati ai potenziali sostenitori.

L’ iniziativa realizzata grazie al supporto tecnologico e alla consulenza di MeglioQuesto Spa è un esempio di come non solo il lavoro ma anche il volontariato possa diventare smart.  

Da oggi, sette giorni su sette, dalle ore 10 alle 20, la squadra degli “angeli”, al numero di telefono 02.40703424, darà informazioni sui progetti che si possono finanziare, le campagne attive, le donazioni in natura che vengono raccolte soprattutto in occasione delle emergenze. Il team risponderà anche a domande più specifiche su rendicontazioni, lasciti testamentari, oppure, ad esempio, sulle modalità attraverso le quali ottenere le detrazioni fiscali previste dalla legge. In generale il nuovo servizio aiuterà i sostenitori a seguire l’evoluzione nel tempo di una iniziativa benefica, conoscerne gli esiti e quindi rimanere in contatto con i beneficiari.

Gli “angeli telematici” sono stati una scommessa nata, cresciuta e sviluppatasi in rete proprio durante i mesi del lockdown quando le forme tradizionali di volontariato si sono dovute reinventare.  Attraverso il web sono avvenuti il recruiting, la formazione e il training: un periodo durato 5 mesi necessario, da un lato, ad apprendere tutta la vasta gamma di opportunità offerte da Caritas Ambrosiana, dall’altra, ad acquisire dimestichezza con l’applicativo attraverso il quale saranno gestite le richieste.

Fatto questo investimento di tempo e di energie iniziali, questi nuovi volontari hanno potuto scegliere con grande libertà quanto tempo dedicare a questa attività e in quale momento della loro giornata farlo. Proprio questa estrema flessibilità è stata l’arma vincente dell’iniziativa che ha attirato l’attenzione anche di nuove figure che a causa dei loro impegni professionali più raramente prendono in considerazione l’idea di dedicarsi al volontariato.

«In questo periodo di pandemia in cui abbiamo imparato a lavorare a distanza, si è scoperto anche che non occorreva stare vicini per essere prossimi alle persone in difficoltà - spiega Luciano Gualzetti, direttore di Caritas Ambrosiana -. Non potendo avvenire in presenza, parte del lavoro di assistenza è stato svolto tramite telefonate, mail, persino attraverso i tanto controversi social network. Questo lungo anno così carico di lutti e sofferenze ci lascia anche molte sfide aperte: umanizzare gli spazi digitali è una di queste. La partita è tutta da giocare. Con gli “angeli telematici” vogliamo segnare un punto a nostro favore».

«Nel contesto economico e sociale attuale è davvero importante dare il proprio appoggio a organizzazioni che fanno uno straordinario lavoro di inclusione sociale come Caritas - dichiara Felice Saladini, presidente di MeglioQuesto Spa -. Abbiamo messo a disposizione la nostra tecnologia e le nostre competenze per permettere ai volontari di fare quello che sanno fare al meglio, essere di supporto a chi ne ha bisogno e umanizzare il rapporto con il donatore. La solidarietà digitale ha dimostrato tutte le potenzialità e il vantaggio competitivo, in virtù dell'inclusività, della capillarità e della sua grande adattabilità alle necessità di ognuno».


Gli “angeli telematici”
rispondono allo 02.40703424
dalle ore 10 alle 20
Da lunedì a domenica


Il servizio è realizzato da Caritas Ambrosiana in collaborazione con MeglioQuesto Spa

newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Regali solidali
EVENTI E INIZIATIVE
10/09/2022
Convegni

Convegno Diocesano Caritas Decanali 2022

Sabato 10 settembre dalle ore 9.00 alle ore 13.00 in diretta streaming sul canale Youtube di Caritas Ambrosiana e in presenza (posti limitati su invito) presso la sede della Caritas Ambrosiana, Via S. Bernardino 4. “La via del Vangelo è la pace. Pregare per la pace: relazioni giuste e alleanze di pace.”...

21/07/2022
Iniziative

Il menù della poesia - Refettorio Ambrosiano

Nell’ambito di «Milano è viva nei quartieri», il Teatro dell’Elfo presenta «Il menù della poesia»: nella mensa solidale di piazza Greco cene con spettacolo il 21 luglio, il 7 e il 22 settembre...

05/07/2022
Convegni

Il valore della cura

5 luglio • ore 9.30-13.00 presso la sede diCaritas Ambrosiana via san Bernardino 4, Milano e in diretta streaming sul canale Youtube di Caritas Ambrosiana. Carenza di educatori e di altre figure professionali: proposte per affrontare un’emergenza nazionale che incide su persone, famiglie, servizi e comunità locali...

05/07/2022
Iniziative

Mai più stragi

5 luglio, ore 19, piazza Duca d’Aosta (davanti Stazione Centrale), Milano. Mai più stragi, mai più soli: scendiamo in piazza come scorta civica. In piazza, insieme, perché nessuno sia più solo: martedì 5 luglio alle ore 19 davanti alla Stazione Centrale di Milano manifesteremo a sostegno del procuratore Nicola Gratteri e di tutti i cittadini che rischiano la vita contro le mafie...

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Giovani fragili apritevi al mondo

Sono usciti dalla stagione pandemica marchiati da segni profondi. Anche se invisibili. Il virus ha fatto, tra le loro fila, molte meno vittime “fisiche” che tra i membri delle altre classi d’età. ...... Leggi qui


IN EVIDENZA
Progetti in evidenza
Regali solidali - Le prime consegne

Grazie alla generosità dei nostri sostenitori abbiamo iniziato la distribuzione di kit scolastici per i bambini ucraini ospitati presso il centro di Balti in Mo ...

Notizie
Tabella trasparenza
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...

La nostra offerta