Cristophe o il posto dell’elemosina

L’intuizione si è trasformata in realtà. Pronta ad approdare su uno dei più prestigiosi palcoscenici milanesi. Prima, però, la vicenda e la sua narrazione teatrale si manifesteranno là dove tutto è partito: il Refettorio Ambrosiano di piazza Greco.
 
Nel marzo 2021 Caritas Ambrosiana, con il supporto del Pontificio Consiglio per la Cultura, rivolse un invito ai teatri aderenti all’Associazione Teatri per Milano, sollecitandoli a presentare nuovi progetti sui temi richiamati dal Refettorio Ambrosiano. Proprio dal Refettorio, luogo di innovazione sociale e creatività artistica, prese dunque il via il Premio “Le Cure”, finanziato da BPer Banca e finalizzato a promuovere i valori dell’accoglienza e della solidarietà tramite il dialogo con il mondo delle arti e dello spettacolo, e a contribuire all’uscita dalla crisi determinata dal Covid, con il sostegno a soggetti che in città costruiscono e diffondono cultura.
 
La produzione teatrale inedita e originale vincitrice della prima edizione del Premio, attribuito nel marzo 2022, è ora pronta al debutto. Cristophe o il posto dell’elemosina è un testo scritto e interpretato da Nicola Russo, prodotto dal Teatro dell’Elfo. La storia è ispirata da un incontro reale, avvenuto a metà degli anni Novanta a Parigi tra l’autore e il clochard Sami, un sans papier con il quale Russo ha intrattenuto un rapporto epistolare, divenuto architrave dello spettacolo che sarà in scena dal 21 marzo al 7 aprile all’Elfo Puccini (sala Fassbinder), in uno “spazio libero” che riunirà attore e pubblico, senza divisioni tra palco e platea. «Come un’ideale città da abitare insieme, dove i mendicanti siano parte della comunità», avverte Russo.
 
Prima di arricchire il cartellone del teatro di corso Buenos Aires, lo spettacolo sarà proposto sabato 11 marzo con la formula della “prova aperta” (e dialogo finale con l’autore) nel luogo in cui il Premio “Le Cure” ha avuto origine e il testo di Russo è stato selezionato. Al Refettorio Ambrosiano ogni giorno quasi un centinaio di persone senza dimora ricevono non solo un pasto, ma anche attenzione, amicizia, ascolto, accompagnamento. «Le povertà – osserva Luciano Gualzetti, direttore di Caritas Ambrosiana, che introdurrà la serata al Refettorio insieme a Fiorenzo Grassi, direttore organizzativo dell’Elfo – richiedono spazi di espressione, che l’arte può aprire; la cultura esige ancoraggi a valori vissuti, che la solidarietà può garantire. “Le Cure” si è proposto di essere uno di questi snodi, e ora Cristophe realizza un incontro fra mondi e linguaggi che non devono restare divaricati, affinché la città sia più ricca. Di fraternità. Di dialogo. Di umanità».
 
I posti sono al momento esauriti. Se desidera partecipare alla prova aperta dello spettacolo, si iscriva alla nostra lista di attesa. La contatteremo nei giorni precedenti allo spettacolo nel caso in cui si liberassero dei posti. 
newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Regali solidali
EVENTI E INIZIATIVE
13/06/2024
Convegni

20 anni di educazione al debito responsabile e di prevenzione dell’usu ...

Giovedì 13 giugno 2024 dalle ore 9:30 alle ore 12:30 - Università Cattolica del Sacro Cuore - Largo Agostino Gemelli 1 - Milano - Sala Pio XI. Iscriviti gratuitamente all'evento. Il convegno sarà dedicato ai temi del sovra indebitamento delle famiglie, delle disuguaglianze sociali ed economiche e del contrasto all’usura...

24/05/2024
Convegni

Disabilità e povertà nelle famiglie italiane

Venerdì 24 maggio alle 10.30 a Milano sarà presentata, alla presenza dell'Arcivescovo, la prima ricerca “Disabilità e povertà nelle famiglie"

20/05/2024
Convegni

Una riforma che si fa attendere

La Commissione Anziani di Caritas Ambrosiana propone uno spazio di confronto in cui fare il punto sulle politiche a favore delle persone anziane

17/05/2024
Iniziative

Fango - Storia di un'alluvione e di profonda umanità

Reading teatrale sull'alluvione in Emilia-Romagna.

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
L’europa con un’anima, fiaccola di speranza
Ma a noi, a noi Caritas, a noi cristiani, a noi operatori e volontari impegnati sugli aspri fronti della lotta alla povertà, dell’impegno per l’eguaglianza, della costruzione della pace, alla fin dei conti che c’importa dell’Europa?... Leggi qui

IN EVIDENZA
Tabella trasparenza
Trasparenza 2023

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2023 dalla pubblica ammini ...

La nostra offerta
Numero dedicato donatori
Vuoi fare del bene? Chiamaci...

02.40703424 è il nuovo numero da chiamare per sapere come fare del bene... meglio! Chiama il nostro numero dedicato ai donatori Caritas, riceverai tutte le info ...

Progetti in evidenza