Addio al cardinale Renato Corti

Scomparso martedì 12 maggio a 84 anni. Fu Vicario generale durante l'episcopato del cardinale Martini, poi Vescovo di Novara. Ricevette la porpora da papa Francesco nel 2016. Il cordoglio di Caritas Ambrosiana.


Scarica il testo dell’intervento di S.E. Card. Renato Corti – “Martini e la Misericordia” in occasione dei 30 anni del Convegno Diocesano Farsi Prossimo

L’ultima occasione pubblica in cui abbiamo incontrato il cardinale Renato Corti è stata nel seminario per i 30 anni del Convegno Farsi Prossimo. Era l’11 febbraio 2017.

Nell’auditorium San Fedele vennero ad ascoltarlo diversi protagonisti di quella stagione che proprio l’incontro di Assago voluto dall’allora arcivescovo di Milano, il cardinale Carlo Maria Marini di cui Corti fu strettissimo collaboratore, aprì.

C’erano, tra gli altri, anche tanti responsabili delle Caritas parrocchiali e decanali, presidenti di cooperative, responsabili di servizi nati su impulso di quell’idea di Chiesa capace di prendersi cura degli ultimi che proprio durante l’episcopato martiniano prese forma concreta e declinazione moderna, innestandosi sul tronco dell’antica tradizione ambrosiana. Una chiesa che sa essere misericordiosa coi fatti, con le opere, coltivando la creatività della carità.

Sappiamo da allora quanta strada abbiamo fatto. Quanti progetti e iniziative abbiamo realizzato per dare una risposta ai bisogni delle persone in difficoltà. Sappiamo di essere riusciti persino ad ottenere leggi che oggi rendono la vita un po’ meno dura per chi sta in fondo alla fila. Ma sappiamo anche, e a volte ci sconforta, che tutto questo è ancora infinitamente troppo poco. Che la strada per una società più giusta, più equa, meno drammaticamente disuguale è lunghissima anche qui a Milano. E quanto lavoro ci sia da fare anche dentro la Chiesa.  

Eppure in quell’incontro, il cardinale Corti, con il suo viso scavato e profondo, non fece menzione di tutto questo. Al contrario, in un’intervista che rilasciò al termine del suo intervento, ci mise in guardia da un pericolo: il rischio che la Caritas fosse percepita come una realtà alla quale la comunità ecclesiale e civile possa delegare la sollecitudine per i poveri. Ricordando proprio la lezione di Martini, il cardinale Corti ci richiamò ad essere soprattutto stimolo affinché i fedeli assumano lo spirito evangelico e i cittadini, più in generale, cambino lo sguardo sugli ultimi, gli indifesi, gli esclusi.

Don Renato ci invitava ad essere prima che uomini e donne del fare, uomini e donne dell’essere, testimoni che la vita è bella se vissuta per amore.

Ecco, in questi giorni difficili, in cui l’emergenza dovuta alla pandemia da Coronavirus rende da un lato più urgente l’azione e, dall’altro, ci costringe a puntare sull’essenziale, le parole di questo uomo di chiesa e grande guida spirituale, tornato alla casa del Padre, sono ancora un prezioso punto di riferimento.
Grazie don Renato!

 

newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Regali solidali
EVENTI E INIZIATIVE
10/09/2022
Convegni

Convegno Diocesano Caritas Decanali 2022

Sabato 10 settembre dalle ore 9.00 alle ore 13.00 in diretta streaming sul canale Youtube di Caritas Ambrosiana e in presenza (posti limitati su invito) presso la sede della Caritas Ambrosiana, Via S. Bernardino 4. “La via del Vangelo è la pace. Pregare per la pace: relazioni giuste e alleanze di pace.”...

21/07/2022
Iniziative

Il menù della poesia - Refettorio Ambrosiano

Nell’ambito di «Milano è viva nei quartieri», il Teatro dell’Elfo presenta «Il menù della poesia»: nella mensa solidale di piazza Greco cene con spettacolo il 21 luglio, il 7 e il 22 settembre...

05/07/2022
Convegni

Il valore della cura

5 luglio • ore 9.30-13.00 presso la sede diCaritas Ambrosiana via san Bernardino 4, Milano e in diretta streaming sul canale Youtube di Caritas Ambrosiana. Carenza di educatori e di altre figure professionali: proposte per affrontare un’emergenza nazionale che incide su persone, famiglie, servizi e comunità locali...

05/07/2022
Iniziative

Mai più stragi

5 luglio, ore 19, piazza Duca d’Aosta (davanti Stazione Centrale), Milano. Mai più stragi, mai più soli: scendiamo in piazza come scorta civica. In piazza, insieme, perché nessuno sia più solo: martedì 5 luglio alle ore 19 davanti alla Stazione Centrale di Milano manifesteremo a sostegno del procuratore Nicola Gratteri e di tutti i cittadini che rischiano la vita contro le mafie...

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Giovani fragili apritevi al mondo

Sono usciti dalla stagione pandemica marchiati da segni profondi. Anche se invisibili. Il virus ha fatto, tra le loro fila, molte meno vittime “fisiche” che tra i membri delle altre classi d’età. ...... Leggi qui


IN EVIDENZA
Progetti in evidenza
Regali solidali - Le prime consegne

Grazie alla generosità dei nostri sostenitori abbiamo iniziato la distribuzione di kit scolastici per i bambini ucraini ospitati presso il centro di Balti in Mo ...

Notizie
Tabella trasparenza
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...

La nostra offerta