In-visibili. La presenza rom e gli insediamenti spontanei

in-visibili

Ci sono stati anni in cui a Milano non si parlava che di loro. Poi la politica, i media, il dibattuto pubblico si sono concentrati su altre emergenze. Ma loro, i rom, non sono scomparsi. Hanno piuttosto imparato a mimetizzarsi. Una strategia di sopravvivenza che ha allentato l’allarme sociale nei loro confronti, ma li ha resi ancora più vulnerabili. Poiché lontani dagli occhi, non può significare lontani dal cuore, Caritas Ambrosiana è andata a cercarli. Dal 2015 una unità mobile, tre volte alla settimana, ha girato la città, le aree periferiche e marginali. I dati raccolti sono stati presentati e discussi da studiosi e rappresentanti delle istituzioni in occasione del convegno “In-visibili. La presenza rom e gli insediamenti spontanei”.

L’indagine costituisce una rilevazione sui rom che oggi vivono negli insediamenti spontanei, spesso di dimensione familiare. Il lavoro di ricerca ha permesso di ricostruire la storia migratoria di questa popolazione, le condizioni materiali di vita, le attese per il futuro. 

 «Sui rom, Milano ha finalmente abbandonato la retorica dell’emergenza. Oggi proprio gli interventi più seri del terzo settore realizzati in città dimostrano che l’integrazione è possibile. Servono progetti mirati, continuativi e incentrati sulla dignità delle persone», sottolineano gli organizzatori.





Riascolta gli interventi

Ore 9,00:
Patrizia Farina e Riccardo Pirovano - Università di Milano Bicocca
 
Anna Cavallari – Area Rom Caritas Ambrosiana
 
Tommaso Vitale – Università Science Po, Parigi
 
Ulderico Daniele - Ricercatore
 
Miriam Pasqui – Area Emergenze Sociali Diritti e Inclusione del Comune di Milano

newsletter
Iscriviti alle nostre newsletter
Dona ora per i progetti Caritas
EVENTI E INIZIATIVE
24/09/2018
Iniziative

Apericena Parrocchia Santa Croce Milano

Il 24 settembre alle ore 20.00 vi invitiamo all'apericena per la presentazione del progetto: "Accoglienza Fa miliare per Adolescenti Migranti Soli"

26/09/2018
Corsi di formazione

Le tratte: elementi di comprensione e strumenti di intervento

Il corso di formazione “Le tratte: elementi di comprensione e strumenti di intervento” si compone di due moduli: un modulo di inquadramento generale rispetto alla normativa e al fenomeno, e un secondo modulo di approfondimento dedicato ai luoghi dell’emersione delle vittime di tratta, la rete dei servizi e alla Nigeria in quanto principale paesi di arrivo delle persone inserite nei percorsi di protezione.

20/09/2018
Iniziative

Incontri di inzio anno 2018/19

Anche quest'anno ci si trova nelle rispettive zone pastorali, con la presenza del Vicario Episc., per presentare il cammino formativo dell'anno

06/09/2018
Iniziative

Info Servizio Civile 2018

Giovedì 6 settembre ore 14.30 vieni all'incontro informativo dove presenteremo le proposte di Servizio Civile in Italia e all'estero.

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti
Migrazioni, tra realtà e percezione
La rappresentazione è sempre più una variabile indipendente dalla realtà. In queste settimane lo scontro nel Paese e in Europa sui migranti è stato un caso emblematico....
  Leggi qui...

 


IN EVIDENZA
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2017 dalla pubblica ammini ...

Lasciti testamentari
Lasciti Testamentari

Scegli di fare un dono nel testamento a favore di Caritas Ambrosiana e sarai per sempre al fianco di chi ha più bisogno. Da oltre 50 anni Caritas Ambrosiana ope ...

Progetti in evidenza
Progetti in evidenza
Cinque per mille

C.F. 01704670155
Dona il tuo cinque per mille a Caritas Ambrosiana per sostenere il Rifugio Caritas, a te non costa nulla per Sergio è la possibilità di tor ...