Solidarity in Milano- SVE


SOLIDARITY IN MILANO


Meglio di un viaggio cosa ci potrebbe essere?
Due viaggi in uno!
Un viaggio per cui preparare una sola valigia piena di vestiti non sarebbe sufficiente: tra calze e magliette bisognerebbe trovare lo spazio per la voglia di mettersi in gioco, l’impegno, una mente aperta, il desiderio di crescere e imparare cose nuove stando a contatto con culture e persone diverse, ma soprattutto se stessi.
Probabilmente per contenere tutte queste cose sarà necessaria una valigia in più.

Ma quale agenzia di viaggi ha un’offerta simile? Nessuna!
Eppure questo pacchetto, più unico che raro, qualcuno lo offre e lo propone ai giovani. Stiamo parlando del Servizio Volontario Europeo, un programma di volontariato internazionale finanziato dalla Commissione Europea all’interno del programma Erasmus+.
Dal 2016 Caritas Ambrosiana accoglie, grazie alla collaborazione con il suo partner tedesco Freiwillgendienste- Diözese Rottemburg Stuttgart, giovani provenienti dalla Germania che si impegnano per 11 mesi nel terzo settore qui a Milano.

Si è ormai conclusa l’ultima esperienza SVE, il progetto Solidarity in Milano, a cui hanno preso parte tre ragazzi:  Emily, Julia e Johannes.

Emily ha collaborato con gli operatori del CDD Mantegazza, un centro diurno per disabili ai quali portava assistenza nelle varie attività quotidiane: cucinare, mangiare, pitturare… Il bello di questo servizio, dice Emily, “è poter valorizzare le abilità degli ospiti durate le attività, affiancarli e sostenerli nelle loro difficoltà e fatiche quotidiane”.


Julia invece ha prestato servizio presso Taivè, una sartoria in cui lavorano donne Rom e straniere. Julia ha conosciuto le storie di queste donne, storie che portano con se delle sofferenze; ciò di cui è orgogliosa Julia è che “Taivè offre a queste donne un’occasione di riscatto dando loro una prospettiva futura e aprendo la strada verso l’autonomia”.

Johannes, infine, ha lavorato presso il centro diurno Aquilone, anche lui a contatto con persone disabili. Con loro, nel corso dell’anno, è riuscito a fare una vacanza al mare durante la quale si è accorto di quanto sia faticoso prendersi cura di persone disabili. Ma la fatica è stata ripagata dalla bellezza di vedere gli ospiti divertirsi in mare e passare dei bei momenti insieme.


Ecco di cosa parliamo: due viaggi in uno. Un viaggio dalla Germania fino in Italia alla scoperta di posti, città nuove; e un secondo viaggio, quello che scaturisce dall’ incontro con la diversità, che permette di andare ancora più lontano che a bordo di un aereo.
Ci sono tante parole che potrebbero descrivere quest’esperienza in breve: emozioni, fatica, impegno, crescita, consapevolezza, condivisione, incontro, servizio…
Ma forse è meglio che lo sappiate direttamente da loro. Visitate il blog dei ragazzi dove troverete alcuni racconti scritti da loro durante l’anno di servizio 

LEGGI QUI I RACCONTI DEI RAGAZZI



Finanziato dal programma Erasmus+ dell'Unione europea
newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Numero dedicato donatori 0240703424
EVENTI E INIZIATIVE
21/09/2021
Iniziative

Attraversare il Margine - Nuovi cittadini senza dimora e grave emargin ...

Corso di formazione: ATTRAVERSARE IL MARGINE - Nuovi cittadini senza dimora e grave emarginazione adulta. Dal 21 settembre al 2 novembre 2021 in presenza e in diretta sulla piattaforma Zoom. Iscriviti gratuitamente...

30/09/2021
Iniziative

INFO VOLONTARIATO

Incontro online sul volontariato

27/07/2021
Iniziative

Baite Filosofiche

Dal 27 luglio all’1 agosto 2021 Lecco diventa una delle protagoniste italiane ed europee della riflessione teorico/pratica sulle città del futuro, le 100 Smart Cities, programma lanciato dalla commissione europea a dicembre 2020.

25/07/2021
Iniziative

Mostra fotografica

Domenica 25 luglio dalle ore 9,30 - Autodromo di Monza - “Per non tornare indietro nessuno sia lasciato indietro” all’Autodromo di Monza una mostra fotografica sui volontari e operatori impegnati ad affrontare l’altra emergenza...

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
50 anni di Caritas. Ma la pandemia ci ha messo in crisi

In occasione delle celebrazioni per i 50 anni della Caritas in Italia, le Caritas delle diocesi lombarde hanno pubblicato un report sull’aumento della povertà causato dalla pandemia.

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Numero dedicato donatori
Vuoi fare del bene? Chiamaci...

02.40703424 è il nuovo numero da chiamare per sapere come fare del bene... meglio! Chiama il nostro numero dedicato ai donatori Caritas, riceverai tutte le info ...

Progetti in evidenza
La nostra offerta
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...