Il progetto Come and Share

Lena, Zoe e Hannah sono le tre ragazze tedesche che hanno partecipato al progetto Come and Share. Il progetto prevedeva 11 mesi di servizio di volontariato, da settembre 2018 a luglio 2019, presso un centro diurno per disabili della cooperativa Pratica, un centro diurno per disabili della Fondazione Aquilone, la sartoria Taivè, dove lavorano donne straniere, in particolare donne Rom. Il progetto è stato finanziato dal programma ErasmusPlus dell'Unione Europea
 
Leggi di seguito i racconti di Lena e Zoe

Sono Lena, ho svolto il mio servizio di volontariato nel CDD Il sorriso (centro diurno per persone con disabilità) della Fondazione Aquilone a Milano . Mi è piaciuto molto lavorare con le persone con  disabilità perché sono così calorosi e aperti! Sono stata accolta calorosamente fin dal primo giorno, mi hanno davvero aperto il loro cuore! Lo stesso si può dire dei miei colleghi.
Vivere lontano da casa in un altro paese è stato un passo importante nella mia vita, ora mi sento più indipendente e matura. Ho imparato a condividere l’appartamento con le altre volontarie, cercando di rispettare i loro spazi e i loro bisogni, ma ho capito anche che è importante ascoltare i propri bisogni! Ho imparato ad affrontare da sola molte situazioni, ad essere più aperta e a fare il primo passo verso gli altri, questo vuol dire anche assumersi dei rischi. Lavorare con le persone disabili poi mi ha aiutato ad essere più consapevole di me stessa e delle mie capacità, queste persone ormai fanno parte della mia quotidianità! E ho capito come sarebbe facile integrare i disabili se la società fosse solo un po’ più preparata! Questa esperienza mi ha davvero cambiata.
 
Mi chiamo Zoe e ho fatto il mio servizio di volotariato presso un CDD della Cooperativa Pratica a Milano. All’inizio ero un po’ ‘sopraffatta’, tutto era nuovo e non conoscevo nessuno! In generale, è importante avere una personalità aperta e relativamente indipendente e devi anche mostrare molta iniziativa. Questo vale sia nella vita di tutti i giorni che sul lavoro.
Dalla mia esperienza posso dire che sia i colleghi che le persone disabili mi hanno voluto bene! Per me è stata la prima volta che ho lavorato con persone con disabilità, ma posso solo dire che è davvero un arricchimento a livello sociale e personale. In questo lavoro è molto importante essere rispettosi, pazienti e sensibili, perché è normale trovarsi di fronte alle difficoltà anche per azioni banali; per esempio afferrare un bicchiere, azioni scontate per le persone senza disabilità. Poiché molti dei portatori di handicap non sono in grado di parlare "normalmente", ho imparato che anche piccoli gesti, come tenere la mano, semplicemente ascoltare o fare smorfie possono provocare un sorriso riconoscente.
Se scegli un servizio di volontariato a Milano, puoi aspettarti undici mesi in una città piena di opportunità e un'esperienza interculturale unica di cui potrai beneficiare in futuro. 


Leggi qui il blog dei nostri volontari!
newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Numero dedicato donatori 0240703424
EVENTI E INIZIATIVE
21/09/2021
Iniziative

Attraversare il Margine - Nuovi cittadini senza dimora e grave emargin ...

Corso di formazione: ATTRAVERSARE IL MARGINE - Nuovi cittadini senza dimora e grave emarginazione adulta. Dal 21 settembre al 2 novembre 2021 in presenza e in diretta sulla piattaforma Zoom. Iscriviti gratuitamente...

30/09/2021
Iniziative

INFO VOLONTARIATO

Incontro online sul volontariato

27/07/2021
Iniziative

Baite Filosofiche

Dal 27 luglio all’1 agosto 2021 Lecco diventa una delle protagoniste italiane ed europee della riflessione teorico/pratica sulle città del futuro, le 100 Smart Cities, programma lanciato dalla commissione europea a dicembre 2020.

25/07/2021
Iniziative

Mostra fotografica

Domenica 25 luglio dalle ore 9,30 - Autodromo di Monza - “Per non tornare indietro nessuno sia lasciato indietro” all’Autodromo di Monza una mostra fotografica sui volontari e operatori impegnati ad affrontare l’altra emergenza...

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
50 anni di Caritas. Ma la pandemia ci ha messo in crisi

In occasione delle celebrazioni per i 50 anni della Caritas in Italia, le Caritas delle diocesi lombarde hanno pubblicato un report sull’aumento della povertà causato dalla pandemia.

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Numero dedicato donatori
Vuoi fare del bene? Chiamaci...

02.40703424 è il nuovo numero da chiamare per sapere come fare del bene... meglio! Chiama il nostro numero dedicato ai donatori Caritas, riceverai tutte le info ...

Progetti in evidenza
La nostra offerta
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...