La testimonianza di Marta di Güis, Nicaragua.



Managua
, 7 dicembre 2014
 
Pensare a ciascuno di voi volontari passati dal Güis mi da allo stesso tempo una certa malinconia e tanta soddisfazione. Abbiamo sempre pensato che la vostra presenza era fondamentale per il nostro Centro per due motivi: il primo perché, nella misura in cui siamo capaci di permettere che altre persone, di altre culture, diventino parte della nostra realtà, arricchiamo il nostro lavoro e la vita dei ragazzi del Centro, che hanno così l’opportunità di condividere esperienze “altre”. E secondo perché a livello personale sapevamo che, per un giovane come voi che viene da una realtà così diversa, vivere una esperienza come questa “ti cambia dentro, ti trasforma e trasforma il tuo modo di vedere la quotidianità”.

Qualcosa che vorrei sottolineare in tutti voi è la disponibilità che avete sempre mostrato per aiutarci nei diversi compiti che pensavamo, anche quando poi saltavano e si riprogrammavano…
Ci avete accompagnato in attività che abbiamo iniziato con molti dubbi ma che progressivamente hanno preso forma quali il “gruppo di auto-aiuto”, l’area sociale-domiciliare, i laboratori di sessualità, la scuola di formazione dei genitori; vi è toccato seguire individualmente alcuni alunni, come Kevin, permettendoci di risvegliare la nostra creatività.
Tutto questo fatto con rispetto, con il desiderio di conoscere e capire con una modalità più prossima al vissuto dei nostri alunni, aggiungendo la vostra esperienza per favorire la trasformazione della realtà.
A livello personale, ho potuto conoscere e condividere dei pezzi di strada con quasi tutti voi, vi ho sempre visti super-integrati nel Güis; nel quartiere di Batahola, dove tanti di voi hanno vissuto, continuano a chiedermi di voi. Credo che siete riusciti ad adattarvi e a superare le difficoltà che a volte si sono presentate, dimostrando una grande maturità e forza. E’ stato per me sempre gradevole condividere pranzi o cene a casa vostra, casa dalle porte aperte per i vicini, amici e colleghi di lavoro.
Negli ultimi anni il Güis ha vissuto tempi difficili e voglio sottolineare il ruolo fondamentale che avete avuto perché, nonostante la situazione non fosse come quella vissuta dai vostri predecessori, siete stati capaci di dare il vostro apporto, dialogare, esporre, accettare e adattarsi a questa situazione dando il meglio di voi stessi.
Sono passati 6 anni dall’arrivo della prima volontaria al Güis… GRAZIE a ognuno di voi Lorenza, Elisa, Desirée, Martina, Marco, Bea, Cristina, Federica e Emanuele… per credere in noi e per far parte della nostra vita.
 
Con affetto
Marta Rodríguez
newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Regali solidali
EVENTI E INIZIATIVE
09/03/2024
Iniziative

Incontro con Olga Karatch, attivista per la pace e i diritti umani

Sabato 9 marzo alle ore 15.00 Caritas Ambrosiana ospita un anno dopo Olga Karatch, attivista bielorussa per la pace e i diritti umani, che il 22 febbraio 2024 ha ricevuto alla Camera dei Deputati l’assegnazione del Premio internazionale Alexander Langer 2023

16/03/2024
Convegni

La carità palestra di umanità e via di discepolato

Convegno di Zona di Varese - SABATO 16 MARZO, DALLE 9:30 ALLE 12:00 - Cripta Parrocchia SS. Pietro e Paolo - via Petracchi - Masnago

20/03/2024
Iniziative

Info Cantieri 2024

Ti aspettiamo in sede con momenti di scambio e testimonianza sulle proposte dei Cantieri della Solidarietà 2024, campi estivi in Italia e all'estero rivolti ai giovani dai 18 ai 30 anni

01/04/2024
Iniziative

Refettorio Ambrosiano: Giovani volontari cercasi

Esperienza di volontariato per giovani 18-35 anni

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 

Impressioni da un viaggio, echi da una Chiesa giovane, al femminile, povera tra i poveri
Ogni viaggio in paesi stranieri e lontani dall’Europa è sempre un’esperienza interessante, se si guarda oltre i soliti luoghi comuni della differenza di cultura e di colture, di profumi e di sapori, di saperi e di religioni... Leggi qui


IN EVIDENZA
Iniziative
La nostra offerta
Tabella trasparenza
Trasparenza 2022

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2022 dalla pubblica ammini ...

Numero dedicato donatori
Vuoi fare del bene? Chiamaci...

02.40703424 è il nuovo numero da chiamare per sapere come fare del bene... meglio! Chiama il nostro numero dedicato ai donatori Caritas, riceverai tutte le info ...