La testimonianza di Marta di Güis, Nicaragua.



Managua
, 7 dicembre 2014
 
Pensare a ciascuno di voi volontari passati dal Güis mi da allo stesso tempo una certa malinconia e tanta soddisfazione. Abbiamo sempre pensato che la vostra presenza era fondamentale per il nostro Centro per due motivi: il primo perché, nella misura in cui siamo capaci di permettere che altre persone, di altre culture, diventino parte della nostra realtà, arricchiamo il nostro lavoro e la vita dei ragazzi del Centro, che hanno così l’opportunità di condividere esperienze “altre”. E secondo perché a livello personale sapevamo che, per un giovane come voi che viene da una realtà così diversa, vivere una esperienza come questa “ti cambia dentro, ti trasforma e trasforma il tuo modo di vedere la quotidianità”.

Qualcosa che vorrei sottolineare in tutti voi è la disponibilità che avete sempre mostrato per aiutarci nei diversi compiti che pensavamo, anche quando poi saltavano e si riprogrammavano…
Ci avete accompagnato in attività che abbiamo iniziato con molti dubbi ma che progressivamente hanno preso forma quali il “gruppo di auto-aiuto”, l’area sociale-domiciliare, i laboratori di sessualità, la scuola di formazione dei genitori; vi è toccato seguire individualmente alcuni alunni, come Kevin, permettendoci di risvegliare la nostra creatività.
Tutto questo fatto con rispetto, con il desiderio di conoscere e capire con una modalità più prossima al vissuto dei nostri alunni, aggiungendo la vostra esperienza per favorire la trasformazione della realtà.
A livello personale, ho potuto conoscere e condividere dei pezzi di strada con quasi tutti voi, vi ho sempre visti super-integrati nel Güis; nel quartiere di Batahola, dove tanti di voi hanno vissuto, continuano a chiedermi di voi. Credo che siete riusciti ad adattarvi e a superare le difficoltà che a volte si sono presentate, dimostrando una grande maturità e forza. E’ stato per me sempre gradevole condividere pranzi o cene a casa vostra, casa dalle porte aperte per i vicini, amici e colleghi di lavoro.
Negli ultimi anni il Güis ha vissuto tempi difficili e voglio sottolineare il ruolo fondamentale che avete avuto perché, nonostante la situazione non fosse come quella vissuta dai vostri predecessori, siete stati capaci di dare il vostro apporto, dialogare, esporre, accettare e adattarsi a questa situazione dando il meglio di voi stessi.
Sono passati 6 anni dall’arrivo della prima volontaria al Güis… GRAZIE a ognuno di voi Lorenza, Elisa, Desirée, Martina, Marco, Bea, Cristina, Federica e Emanuele… per credere in noi e per far parte della nostra vita.
 
Con affetto
Marta Rodríguez
newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Emergenza Coronavirus - Dona ora
EVENTI E INIZIATIVE
21/04/2021
Convegni

SEGNALI DEL WELFARE CHE SARÀ

Oltre la dittatura dell'emergenza: neoassistenzialismo e generatività. 1° webinar – mercoledì 21 aprile 2021, ore 18.30 – 20.00

22/04/2021
Iniziative

Giornate di eremo - Al primo posto c’è l’amore

Giovedì 22 aprile h. 18.30 - Al primo posto c’è l’amore - I Cor 13, 1-13 a cura di don Matteo Rivolta - Responsabile Caritas Zona Pastorale di Varese. Iscriviti gratuitamente all'evento in diretta Youtube sul canale di Caritas Ambrosiana

28/04/2021
Convegni

TRA ASSISTENZA E ATTIVAZIONE: CONFRONTO TRA ESPERIENZE GENERATIVE

Oltre la dittatura dell'emergenza: neoassistenzialismo e generatività. 2° webinar – mercoledì 28 aprile 2021, ore 18.30 – 20.00

05/05/2021
Convegni

“LÌ SONO INSERITI I POVERI, CON LA LORO CULTURA, I LORO PROGETTI E LE ...

Oltre la dittatura dell'emergenza: neoassistenzialismo e generatività. 3° webinar – mercoledì 5 maggio 2021, ore 18.30 – 20.00

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Cibo, buttiamo di più mentre altri non mangiano

A causa dello smart working e più ancora delle limitazioni anti Covid che hanno colpito in modo particolare il settore, bar e ristoranti acquistano una minore quantità di cibo.

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Progetti in evidenza
Quaresima 2021

I progetti proposti saranno realizzati in Albania, Sud Sudan e Thailandia. Vai alla pagina dedicata e scarica i materiali disponibili per promuovere i progetti

La nostra offerta
Progetti in evidenza
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...