Diritto alla salute per un futuro di pace in Sud Sudan


A luglio 2020 si è concluso il progetto promosso e curato da Solidarity with South Sudan che ha usufruito di in finanziamento di 8.000 euro da parte di Caritas Ambrosiana: Diritto alla salute per un futuro di pace in Sud Sudan che si è realizzato a Wau – South Sudan
 
Il progetto prevedeva un corso annuale per infermiere/i ed ostetriche/i in un contesto in cui il diritto alla salute è particolarmente difficile da garantire. 
Il Sud Sudan, indipendente dal Sudan dal luglio 2011 dopo decenni di guerra civile, è uno dei paesi più poveri del mondo. La guerra civile, scoppiata nel dicembre 2013, ha causato 2 milioni di profughi che hanno cercato rifugio nei paesi vicini e che vanno ad aggiungersi ad oltre 1,96 milioni di sfollati interni. Oggi in Sud Sudan, a quasi cinque anni di conflitto, più di 7 milioni di persone hanno bisogno di assistenza e protezione umanitaria.


Delle 1.893 strutture sanitarie presenti nel paese, 419 (22%) non sono funzionanti ed altre 955 funzionano al 10% della loro capacità a causa dei saccheggi, carenza di farmaci e personale. Le donne in particolar modo non hanno accesso a strutture e personale qualificato durante la gravidanza ed il parto, con un tasso di mortalità materna allarmante.
 
I lunghi anni di guerra e i continui conflitti locali hanno portato il Sud Sudan ad avere il peggiore indicatore al mondo riguardo alla salute. 
La formazione oltre a concentrarsi sugli aspetti più tecnici dal punto di vista sanitario, ha riservato momenti dedicati a temi come i modelli pacifici e inclusivi di convivenza capaci di valorizzare pluralità di provenienze, lingue, culture, abitudini, valori e religioni diverse senza penalizzare le minoranze.
Pur dando la priorità alla formazione tecnica, così importante nel contesto specifico, non si è voluto perdere l’occasione per contribuire a formare cittadini responsabili in grado di promuovere nella comunità modelli democratici di convivenza, che sappiano coniugare il rispetto delle diversità e l’uguaglianza dei diritti. 


Riportiamo qualche testimonianza significativa: clicca qui
newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Numero dedicato donatori 0240703424
EVENTI E INIZIATIVE
21/09/2021
Iniziative

Attraversare il Margine - Nuovi cittadini senza dimora e grave emargin ...

Corso di formazione: ATTRAVERSARE IL MARGINE - Nuovi cittadini senza dimora e grave emarginazione adulta. Dal 21 settembre al 2 novembre 2021 in presenza e in diretta sulla piattaforma Zoom. Iscriviti gratuitamente...

30/09/2021
Iniziative

INFO VOLONTARIATO

Incontro online sul volontariato

27/07/2021
Iniziative

Baite Filosofiche

Dal 27 luglio all’1 agosto 2021 Lecco diventa una delle protagoniste italiane ed europee della riflessione teorico/pratica sulle città del futuro, le 100 Smart Cities, programma lanciato dalla commissione europea a dicembre 2020.

25/07/2021
Iniziative

Mostra fotografica

Domenica 25 luglio dalle ore 9,30 - Autodromo di Monza - “Per non tornare indietro nessuno sia lasciato indietro” all’Autodromo di Monza una mostra fotografica sui volontari e operatori impegnati ad affrontare l’altra emergenza...

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
50 anni di Caritas. Ma la pandemia ci ha messo in crisi

In occasione delle celebrazioni per i 50 anni della Caritas in Italia, le Caritas delle diocesi lombarde hanno pubblicato un report sull’aumento della povertà causato dalla pandemia.

.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Numero dedicato donatori
Vuoi fare del bene? Chiamaci...

02.40703424 è il nuovo numero da chiamare per sapere come fare del bene... meglio! Chiama il nostro numero dedicato ai donatori Caritas, riceverai tutte le info ...

Progetti in evidenza
La nostra offerta
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2019 dalla pubblica ammini ...