A cena con Leonardo da Vinci

Refettorio Ambrosiano propone “A cena con Leonardo da Vinci”: una serata unica di raccolta fondi. Il 9 aprile alle 20.30 lo chef Vittorio Dolci preparerà e offrirà una cena esclusiva. E durante la cena Massimiliano Finazzer Flory offrirà e metterà in scena “Essere Leonardo da Vinci. Un’intervista impossibile”. E la sede di questa innovativa opera di carità torna alla sua antica funzione di teatro.
 
REFETTORIO AMBROSIANO E LA SERATA DEL 9 APRILE
Era un teatro dall'inizio del '900, dallo scorso anno è diventato Refettorio Ambrosiano, su intuizione di Massimo Bottura, Davide Rampello e Caritas Ambrosiana.
Refettorio Ambrosiano, che nel periodo di Expo ha visto cucinare per i poveri i più grandi chef del mondo, recuperando le eccedenze alimentari dell'Esposizione universale, ospita le opere donate da grandi artisti e protagonisti del made in Italy: i tavoli progettati dai maggiori designer, un grande affresco di Enzo Cucchi,  un quadro di  Carlo Benvenuto,  l’insegna al  neon “Nomoreexcuses” di Maurizio Nannucci, il grande portale dell’accoglienza di Mimmo Paladino, un’acquasantiera di Gaetano Pesce, arredi e suppellettili delle più rinomate aziende italiane.
 
Le due vocazioni dello stabile che sorge nella piazza di Greco, a nord di Milano, il 9 aprile si comporranno in unità per una serata di solidarietà, beneficenza e bellezza. 
Chi farà un'offerta minima di 100 euro a Refettorio Ambrosiano potrà partecipare alla cena e allo spettacolo teatrale di altissimo livello offerti dalla generosità dei due protagonisti: lo chef Vittorio Dolci, il regista e autore Massimiliano Finazzer Flory.
Inoltre le Cantine Ferrari contribuiranno a rendere speciale la serata abbinando le loro bollicine Trentodoc alle creazioni dello chef.
Fai ora la tua offerta e assicurati il posto all'evento speciale
 
I PROTAGONISTI
Vittorio Dolci, chef e pasticcere, sarà a Refettorio Ambrosiano con il suo staff per preparare una cena a coloro che faranno un'offerta per il sostegno di questa opera di carità gestita da Caritas Ambrosiana. La Pasticceria Dolci nasce il 29 marzo del 1994, dall’unione delle nuove tecniche di pasticceria italiana con la professionalità della vecchia gestione che la vede muovere i primi passi intorno al 1900. Tra le ricette tramandate c’è la meringata, che le fece vincere negli anni '80 il premio italiano di pasticceria.
Leggi il menu del 9 aprile.
 
Massimiliano Finazzer Flory dopo avere girato le principali capitali mondiali riporta a Milano, nella cornice di Refettorio Ambrosiano, lo spettacolo che dirige e interpreta “Essere Leonardo da Vinci. Un’intervista impossibile”.
La pièce teatrale sarà l'occasione per mettere in dialogo i due Refettori di Milano: quello del convento domenicano annesso alla Chiesa di Santa Maria delle Grazie dove il genio rinascimentale dipinse il Cenacolo e quello contemporaneo che offre un pasto ogni sera a 96 bisognosi in un contesto di bellezza umana, artistica e culinaria. Nello spettacolo della durata di 50 minuti - che si svolgerà in una pausa della cena - Massimiliano Finazzer Flory diventa “fisicamente” Leonardo indossando costumi d’epoca e con un trucco che è una vera e propria ricostruzione del volto del genio di Vinci; recita in lingua rinascimentale su testi originali di Leonardo fra cui il celebre Trattato di pittura.
Nell’intervista "impossibile", Leonardo risponde a domande sulla sua infanzia, sulle sue attività in campo civile e militare, su come si fa a diventare “bono pittore”, sul rapporto tra pittura e scienza, pittura e scultura, pittura e musica. Ci parla di anatomia, di psicologia e di fisica, della sua passione per il volo.
Commenta il Cenacolo e mima come in una danza le figure degli apostoli, accenna al suo rapporto con la religione, affronta il tema dell’acqua, allude alla moda del suo tempo, risponde agli attacchi dei nemici, spiega i moti dell’animo e, infine, dispensa sentenze e aforismi per vivere il nostro tempo.
newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Dona ora per i progetti Caritas
EVENTI E INIZIATIVE
13/01/2020
Iniziative

Info Volontariato in Caritas Ambrosiana

Scopri come diventare volontario in Caritas Ambrosiana e nelle realtà vicine alla Caritas. Trasformare la tua voglia e la tua energia in servizi utili agli altri. Affidati a noi e scopri le numerose opportunità che possiamo offrirti!

30/11/2019
Convegni

Adolescenti dispersi

Scuole “superiori” e doposcuola tra obbligo e opportunità: convegno doposcuola il 30/11

17/11/2019
Iniziative

A tavola senza sprechi

Domenica 17 novembre 2019 alle ore 11.30 presso il Refettorio Ambrosiano in Piazza Greco, 11 a Milano in occasione di BookCity 2019

14/11/2019
Iniziative

Il labirinto della violenza sulle donne

14 - 25 novembre 2019 dalle ore ​10 alle ore ​14 e dalle ore 17 fino a fine eventi Fabbrica del Vapore - Via Giulio Cesare Procaccini, 4 - Milano INGRESSO GRATUITO Scopri tutti gli eventi organizzati da Caritas Ambrosiana insieme alla Rete Antiviolenza del Comune di Milano all'interno della rassegna Think Pink!

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Cambia il clima. Il futuro dipende da tutti noi
Durante il convegno Caritas dello scorso 9 novembre il professor Buizza ha spiegato che l'Italia è un hotspot climatico.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Iniziative
Info Volontariato in Caritas Ambrosiana

Scopri come diventare volontario in Caritas Ambrosiana e nelle realtà vicine alla Caritas. Trasformare la tua voglia e la tua energia in servizi utili agli altr ...

Progetti in evidenza
Biglietti di Natale 2019

A Natale scegli i biglietti di Auguri di Caritas Ambrosiana e trasforma i tuoi auguri in un segno concreto di solidarietà a favore delle famiglie che si recano ...

La nostra offerta
Proposte formative per le scuole

Sei un docente di una scuola primaria o secondaria? Vuoi dare la possibiltà ai tuoi alunni di migliorare la loro crescita con delle proposte formative speciali ...

Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2018 dalla pubblica ammini ...