Una sola famiglia umana: nessuno sia lasciato indietro

Una sola famiglia umana cibo per tutti

La storia delle persone con infezione da HIV/AIDS dagli anni ’80 è molto cambiata, sono cambiate le prospettive, sono cambiate le persone, ma…
Anche nel 2012 sono state riportate in Italia 3.853 nuove diagnosi di infezione da HIV. Cioè ogni giorno più di 10 persone, di cui 3 in Lombardia, scoprono per la prima volta di avere una infezione da HIV. Molte di più le persone che si infettano, ma non fanno il test perché “avere l’AIDS” è (ancora) associato al giudizio e alle paure degli altri (partner, parenti, amici, colleghi, conoscenti, …) che portano all’esclusione. La condizione di solitudine e silenzio delle persone con HIV/AIDS ci interpella come credenti e come comunità.
Come Caritas Ambrosiana abbiamo aderito all’invito di Caritas Italiana a partecipare ad un Progetto Nazionale AIDS che ha come principale obiettivo riattivare l’attenzione della comunità cristiana nei confronti della prevenzione e della inclusione delle persone con HIV/AIDS, attenzione presente nei primi anni d’impegno in cui informazione e sensibilizzazione della comunità erano importanti tanto quanto essere accanto al malato di AIDS. Come Chiesa siamo chiamati ancora una volta a crescere in percorsi educativi, ad impegnarci in un’azione di prevenzione, informazione, formazione e sensibilizzazione di tutta la comunità cristiana, giovani e adulti e in primo luogo degli operatori Caritas, per rompere il silenzio su una malattia che sembra scomparsa, per comprendere ulteriormente il senso e l’importanza della sessualità e per farsi prossimo di chi vive la propria sieropositività perché possa arrivare ad affermare che “scoprirsi HIV positivi non è una sentenza di morte, ma l’inizio di una nuova vita” (J.G.)
 

Come partecipare

Come Parrocchia/Comunità pastorale/Decanato

  • Percorsi e/o incontri di sensibilizzazione rivolti ad adulti con l’intento di migliorare le conoscenze sull’AIDS e sulla prevenzione, ma anche aiutare ad una maggiore comprensione dei vissuti delle persone con HIV per superare possibili atteggiamenti di stigma e prevenzione. Uno o più incontri con dibattito a partire da spezzoni di film/video/spot, testimonianze personali, riflessioni etiche. Un successivo momento di incontro potrà tenersi presso le Case alloggio per persone con HIV/AIDS del territorio.
  • Percorsi esperienziali per adolescenti e/o giovani 3-4 incontri con adolescenti e giovani in contesti parrocchiali o decanali, con il coinvolgimento nella progettazione degli educatori e dei responsabili. Tematiche proposte: affettività e sessualità consapevole, conoscenze su HIV/AIDS, prevenzione, testimonianze, eventuale incontro con una Casa alloggio per persone con HIV/AIDS del territorio. Ai giovani sarà proposto anche di produrre dei materiali da condividere sul web e/o di partecipare a un gruppo virtuale.
  • Formazione continua operatori e volontari dei Centri di Ascolto Caritas e delle Caritas del territorio 1-2 incontri per aggiornare le conoscenze su HIV/AIDS, le competenze relazionali nei confronti delle persone con HIV e le conoscenza dei servizi sanitari e sociali dedicati e delle risorse disponibili sul territorio.


Come Associazioni/Cooperative

  • Percorso di formazione degli operatori/volontari dei servizi di accoglienza: per acquisire competenze adeguate e aggiornate per essere in grado di proporre agli utenti -nei tempi e modi opportuni l’accesso al test per HIV (ed altre patologie trasmissibili), di accompagnare e sostenere le persone con HIV, di mettere in atto le necessarie attenzioni universali, evitando di generare stigma e discriminazione


Come Scuola media superiore di I e di II grado

  • Percorsi di informazione e prevenzione di HIV/AIDS e altre MTS nelle scuole secondarie di primo e secondo grado, a richiesta delle scuole stesse, con il coinvolgimento nella progettazione dei Dirigenti scolastici e degli insegnanti di riferimento con i quali verranno individuati gli argomenti da privilegiare e le metodologie più adatte al gruppo classe. Ciascun percorso per gruppo classe prevede 3-4 incontri di 2 ore. Temi: affettività e sessualità consapevole, conoscenze su HIV/AIDS, prevenzione. Sono possibili incontri presso le Case alloggio del territorio.


Partner del progetto: Consorzio Farsi Prossimo Soc. Coop. Soc. O.N.L.U.S. A77 cooperativa sociale Contina Cooperativa Sociale Coop. Soc. Comunità Del Giambellino S.C.R.L. O.N.L.U.S. L’Albero Soc. Coop. Soc. La Strada Soc. Coop. Soc. Associazione Fides O.N.L.U.S. Associazione L'Albero Coordinamento Regionale delle Case Alloggio per persone con HIV/AIDS della Lombardia (C.R.C.A. Lombardia) Fondazione Lila Milano Onlus
 

A chi rivolgersi

Area AIDS Caritas Ambrosiana
lunedì-venerdì 9.30-13.00
tel +39 02 76037354
aids@caritasambrosiana.it

newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Dona ora per i progetti Caritas
EVENTI E INIZIATIVE
27/04/2019
Corsi di formazione

ll Progetto Personalizzato a Partire dall’Ascolto

I due incontri formativi si propongono di aiutare gli operatori a confrontarsi su criticità e buone prassi

30/04/2019
Iniziative

Infocantieri 30 aprile

Se sei un giovane dai 18 ai 30 anni che vive nella diocesi di Milano e quest'estate vuoi fare un campo estivo, vieni a sentire la nostra proposta

10/05/2019
Corsi di formazione

Cause di Migrazione e Contesti di Origine dei Richiedenti Protezione I ...

Corso di formazione di 12 moduli formativi distribuiti su sei giornate per conoscere i contesti di origine dei richiedenti protezione internazionale e le cause che li spingono a migrare

15/04/2019
Convegni

Dieci anni di storie. Le sarte rom (e non) di Taivé si raccontano

Da dieci anni il Laboratorio Taivé offre alle donne percorsi formativi finalizzati a un inserimento lavorativo. Inizialmente rivolto a donne rom con bassi livelli di istruzione, se non analfabete, Taivé ha successivamente coinvolto anche donne non rom (ex carcerate, vittime di tratta e di violenza domestica, rifugiate) fino a diventare un vero e proprio laboratorio multiculturale.

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Decreto sicurezza. Un sistema di non accoglienza

Il Decreto sicurezza, al contrario di quanto promesso, produrrà una situazione di emergenza nel nostro Paese.... Leggi qui

IN EVIDENZA
Cinque per mille
5 per mille

Codice fiscale: 01704670155 - Sostieni il Rifugio Caritas per persone senza dimora in modo semplice e gratuito. Dona il tuo 5 per mille, scarica il modulo pre-c ...

Progetti in evidenza
Quaresima di fraternità 2019

I progetti proposti saranno realizzati in Bosnia Erzegovina, Kenya, Perù e Siria. Vai alla pagina dedicata, scarica i materiali disponibili che abbiamo preparat ...

Emergenze in corso
Emergenza Profughi nei Balcani

Caritas Ambrosiana grazie alla collaborazione con il network di Caritas è attiva da tempo nell’Emergenza Profughi nei Balcani

Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2018 dalla pubblica ammini ...