Convegno Caritas sulla Pace

La cronaca sembra suggerire che si tratta di un’illusione. Ma la consapevolezza del cristiano, e l’esperienza di tanti percorsi e progetti, condotti in luoghi “caldi” del pianeta, attestano che si tratta di una prospettiva praticabile. La via del Vangelo è la pace è il tema scelto per la Giornata diocesana Caritas, che sarà celebrata in tutte le parrocchie ambrosiane domenica prossima, 6 novembre. Ed è anche il titolo del convegno in programma nella mattinata di sabato 5 (ore 9-13, vedi programma), arricchito da un sottotitolo eloquente, che suggerisce una possibile dimensione pratica dell’impegno, a corredo della (quanto mai necessaria ai nostri giorni) riflessione teorica: Il coraggio di scegliere la pace: percorsi, strumenti, esperienze nel mondo.
 
Dopo l’introduzione affidata al direttore di Caritas Ambrosiana, Luciano Gualzetti, toccherà all’arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, guidare la preghiera e proporre una lectio che prenderà le mosse dal passo evangelico che proclama “Beati gli operatori di pace”. Seguiranno le relazioni dei docenti universitari Vincenzo Rosito e Valentina Bartolucci, quindi una tavola rotonda sul ruolo, in contesti di conflitto, dell’obiezione di coscienza e del servizio civile (avvocato Alberto Guariso), dell’interposizione nonviolenta (Sara Ianovitz, Operazione Colomba), di progetti di solidarietà e cooperazione (Danilo Feliciangeli, Caritas Italiana). A trarre le conclusioni sarà monsignor Luca Bressan, Vicario episcopale di settore.
 
«Dobbiamo attualizzare, e avere il coraggio di proporre anzitutto alle nostre comunità, il valore di scelte profetiche fatte nel recente passato dalla Chiesa e valide oggi alla luce del magistero di Papa Francesco – sintetizza Luciano Gualzetti, direttore Caritas –. Non siamo antistorici, vediamo che in Ucraina è in corso un’aggressione. Ma siamo convinti che lo strumento delle armi non sia l’unico, per ristabilire la vera pace. A partire dal Vangelo e dall’incontro con i poveri e le vittime, esistono strade alternative e praticabili per regolare l’uso della forza, creare condizioni di vero sviluppo per tutti i popoli, sostenere il dialogo e la riconciliazione».

newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter
Regali solidali
EVENTI E INIZIATIVE
09/03/2024
Iniziative

Incontro con Olga Karatch, attivista per la pace e i diritti umani

Sabato 9 marzo alle ore 15.00 Caritas Ambrosiana ospita un anno dopo Olga Karatch, attivista bielorussa per la pace e i diritti umani, che il 22 febbraio 2024 ha ricevuto alla Camera dei Deputati l’assegnazione del Premio internazionale Alexander Langer 2023

16/03/2024
Convegni

La carità palestra di umanità e via di discepolato

Convegno di Zona di Varese - SABATO 16 MARZO, DALLE 9:30 ALLE 12:00 - Cripta Parrocchia SS. Pietro e Paolo - via Petracchi - Masnago

20/03/2024
Iniziative

Info Cantieri 2024

Ti aspettiamo in sede con momenti di scambio e testimonianza sulle proposte dei Cantieri della Solidarietà 2024, campi estivi in Italia e all'estero rivolti ai giovani dai 18 ai 30 anni

01/04/2024
Iniziative

Refettorio Ambrosiano: Giovani volontari cercasi

Esperienza di volontariato per giovani 18-35 anni

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 

Impressioni da un viaggio, echi da una Chiesa giovane, al femminile, povera tra i poveri
Ogni viaggio in paesi stranieri e lontani dall’Europa è sempre un’esperienza interessante, se si guarda oltre i soliti luoghi comuni della differenza di cultura e di colture, di profumi e di sapori, di saperi e di religioni... Leggi qui


IN EVIDENZA
Iniziative
La nostra offerta
Tabella trasparenza
Trasparenza 2022

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2022 dalla pubblica ammini ...

Numero dedicato donatori
Vuoi fare del bene? Chiamaci...

02.40703424 è il nuovo numero da chiamare per sapere come fare del bene... meglio! Chiama il nostro numero dedicato ai donatori Caritas, riceverai tutte le info ...