A chi divulghiamo le vostre informazioni

A chi divulghiamo le vostre informazioni

A causa delle leggi in vigore, non possiamo garantire che tutte le vostre comunicazioni private e le altre vostre Informazioni personali non siano mai diffuse in modi non altrimenti descritti nella Politica relativa alla Privacy. A titolo meramente esemplificativo, in determinate circostanze potremmo essere tenuti a divulgare informazioni al governo o a terzi oppure terzi potrebbero intercettare o accedere illegalmente a trasmissioni o comunicazioni riservate o gli altri utenti potrebbero abusare delle informazioni che raccolgono nel nostro Sito. Di conseguenza, nonostante l'utilizzo delle procedure standard del settore per proteggere la vostra privacy, non possiamo promettere, e non dovete aspettarvi, che le informazioni che possono identificarvi personalmente e le comunicazioni riservate rimangano confidenziali.

Per nostra politica non cediamo o divulghiamo informazioni personali relative ai nostri utenti a terzi. Tuttavia, quanto segue è una descrizione di alcuni esempi di divulgazione di informazioni personali.

Fornitori esterni di servizi. Vi sono alcuni servizi offerti da terzi sul sito che vi facilitano l'uso di questo. Se scegliete di usufruire di tali servizi opzionali, divulgheremo alcune delle vostre informazioni personali necessarie al Fornitore esterno di servizi. Prima di fornire tali informazioni al Fornitore, vi permetteremo di vedere quali dati stiamo per inviare e vi permetteremo di approvare tale divulgazione. Naturalmente potrete evitare tale divulgazione di informazioni ad un Fornitore esterno di servizi scegliendo di non avvalervi di tali servizi. Siccome le procedure relative alla privacy di tali terzi fornitori di servizi sono al di fuori del nostro controllo, dovrete valutare tali procedure prima di decidere se avvalervi o meno dei loro servizi.

Fornitori interni di servizi. Potremo avvalerci di fornitori interni di servizi (ad esempio motori di ricerca, gruppi di discussione, ricerche) e pertanto potremo fornire alcune delle vostre Informazioni personali direttamente a loro. In alcuni casi, il Fornitore interno di servizi potrà raccogliere informazioni direttamente da voi (ad esempio potremmo chiedere ad un provider di condurre una ricerca per nostro conto). In tali casi verrete informati del coinvolgimento del fornitore e le informazioni che deciderete di fornire saranno strettamente facoltative. In ogni caso, l'accesso, l'utilizzo e la divulgazione da parte dei fornitori interni di servizi delle informazioni che forniamo loro, sono limitati da obblighi di confidenzialità. Se fornite informazioni ulteriori direttamente a un Fornitore interno di servizi, il loro utilizzo sarà regolato dalla loro politica sulla privacy ad esse applicabile.

Messaggi Promozionali. Raccogliamo in forma aggregata (raccolta di dati fra tutte le posizioni degli utenti) informazioni personali e le divulghiamo in forma anonima a scopi pubblicitari e promozionali ad operatori del settore e a terzi, ma in tali situazioni non divulghiamo a tali operatori informazioni che possano identificarvi personalmente. Alcune informazioni come il vostro nome, indirizzo di posta elettronica, password, numeri di carta di credito e numeri di conti correnti bancari non vengono mai divulgate agli operatori di marketing.

newsletter
Iscriviti alle nostre newsletter
Dona ora per i progetti Caritas
EVENTI E INIZIATIVE
25/10/2018
Convegni

Per una giustizia almeno un poco più giusta

Tre incontri sulla giustizia penale da ottobre 2018 a gennaio 2019

09/11/2018
Corsi di formazione

Affido Familiare per Adolescenti Migranti Non Accompagnati

Corso per interessati all'affido

10/11/2018
Convegni

GIORNATA DIOCESANA CARITAS

Al termine del Sinodo dei Vescovi, il convegno diocesano avrà un'attenzione particolare verso i giovani.

26/09/2018
Corsi di formazione

Le tratte: elementi di comprensione e strumenti di intervento

Il corso di formazione “Le tratte: elementi di comprensione e strumenti di intervento” si compone di due moduli: un modulo di inquadramento generale rispetto alla normativa e al fenomeno, e un secondo modulo di approfondimento dedicato ai luoghi dell’emersione delle vittime di tratta, la rete dei servizi e alla Nigeria in quanto principale paesi di arrivo delle persone inserite nei percorsi di protezione.

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Perché ce la prendiamo con chi sta peggio?
Si è appena conclusa un’estate caldissima e non solo in senso metereologico. L’opinione pubblica si è di nuovo infiammata sul tema dell’immigrazione. Leggi qui

IN EVIDENZA
Emergenze in corso
Emergenza terremoto Haiti

Primi aggiornamenti dai colleghi di Caritas Port de Paix dopo il terremoto dello scorso 6 ottobre 2018. Lanciata una raccolta fondi

Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2017 dalla pubblica ammini ...

Lasciti testamentari
Lasciti Testamentari

Scegli di fare un dono nel testamento a favore di Caritas Ambrosiana e sarai per sempre al fianco di chi ha più bisogno. Da oltre 50 anni Caritas Ambrosiana ope ...

Progetti in evidenza