LE MIGRAZIONI FORZATE NEL MEDITERRANEO E NEL RESTO DEL MONDO

 LE MIGRAZIONI FORZATE NEL MEDITERRANEO E NEL RESTO DEL MONDO
La terra, fattore di espulsione.
24 Settembre 2015 mattina
Conference Centre Expo - Rho


Il convegno è stato occasione per la presentazione del II Rapporto sulla protezione internazionale in Italia a cura di Caritas Italiana, Fondazione Migrantes, ANCI - CITTALIA - SPRAR e in collaborazione con UNHCR, con particolare attenzione ai 'rifugiati ambientali': popolazioni costrette a migrazioni forzate causate da guerre, disastri ambientali e conseguenti crisi umanitarie, che coinvolgono sempre più soggetti vulnerabili come donne e minori non accompagnati, apolidi e vittime di tratta e di grave sfruttamento che cercheranno nella 'terra d'altri' un porto sicuro.
L'evento ha analizzato con puntualità il ruolo dello Stato, degli Enti Locali e del Terzo Settore in stretta relazione con il tema delle migrazioni forzate e dell'accoglienza dei richiedenti protezione internazionale nel nostro Paese.

Sono intervenuti

Matteo Biffoni - ANCI
Daniela Di Capua - SPRAR
Laurens Jolles - UNHCR
Oliviero Forti - Caritas Italiana (presenta e modera)
Luigi Manconi - Commissione straordinaria tutela e promozione diritti umani del Senato della Repubblica (conclusioni)
Mario Morcone - Ministero dell'Interno
Gian Carlo Perego - Fondazione Migrantes

Scarica il volantino

Iscriviti ora al convegno
 

newsletter
Iscriviti alle nostre newsletter
Dona ora per i progetti Caritas
EVENTI E INIZIATIVE
25/10/2018
Convegni

Per una giustizia almeno un poco più giusta

Tre incontri sulla giustizia penale da ottobre 2018 a gennaio 2019

09/11/2018
Corsi di formazione

Affido Familiare per Adolescenti Migranti Non Accompagnati

Corso per interessati all'affido

10/11/2018
Convegni

GIORNATA DIOCESANA CARITAS

Al termine del Sinodo dei Vescovi, il convegno diocesano avrà un'attenzione particolare verso i giovani.

26/09/2018
Corsi di formazione

Le tratte: elementi di comprensione e strumenti di intervento

Il corso di formazione “Le tratte: elementi di comprensione e strumenti di intervento” si compone di due moduli: un modulo di inquadramento generale rispetto alla normativa e al fenomeno, e un secondo modulo di approfondimento dedicato ai luoghi dell’emersione delle vittime di tratta, la rete dei servizi e alla Nigeria in quanto principale paesi di arrivo delle persone inserite nei percorsi di protezione.

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti



 
Perché ce la prendiamo con chi sta peggio?
Si è appena conclusa un’estate caldissima e non solo in senso metereologico. L’opinione pubblica si è di nuovo infiammata sul tema dell’immigrazione. Leggi qui

IN EVIDENZA
Emergenze in corso
Emergenza terremoto Haiti

Primi aggiornamenti dai colleghi di Caritas Port de Paix dopo il terremoto dello scorso 6 ottobre 2018. Lanciata una raccolta fondi

Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2017 dalla pubblica ammini ...

Lasciti testamentari
Lasciti Testamentari

Scegli di fare un dono nel testamento a favore di Caritas Ambrosiana e sarai per sempre al fianco di chi ha più bisogno. Da oltre 50 anni Caritas Ambrosiana ope ...

Progetti in evidenza