Gli stranieri residenti in Lombardia non aumentano più

RICEVI GRATUITAMENTE LA SINTESI DEL RAPPORTO IMMIGRAZIONE

Sono 1.149.011 gli stranieri residenti in Lombardia, pari all’11,5% della popolazione lombarda. Per la prima volta, seppure di poco, diminuiscono. Il calo, pari allo 0,3%, è dovuto soprattutto, come anche sottolineato dall’Istat, al progressivo aumento di cittadini stranieri che diventano italiani: 54mila, il 27% delle nuove cittadinanze registrate in Italia.

È quanto emerge dal XXVI Rapporto Immigrazione Caritas Migrantes “Nuove generazioni a confront0” basato sui dati relativi al 2016. Il nuovo rapporto è stato illustrato a Milano, nel corso del convegno “Nuova generazione di italiani”.

In un quadro di sostanziale stabilità delle presenze, la Lombardia rimane la regione più attrattiva dell’Italia: quasi un cittadino straniero su quattro, il 22,9% dei 5.026.153 regolarmente soggiornanti sul territorio italiano, vive nel territorio lombardo. Una percentuale superiore di ben 10 punti a quella che si registra nella seconda regione italiana più multietnica, il Lazio, dove gli immigrati che scelgono di stabilirvisi sono il 12,8%.

La Lombardia inoltre è la prima regione italiana anche per numero di matrimoni con almeno un coniuge straniero (17,4%) per occupati stranieri (22,8%), per presenza di imprese il cui titolare è extra-comunitario (18,9%).

Secondo il Rapporto, le province di Milano, Brescia e Bergamo nel loro insieme ospitano il 64,0% della popolazione straniera regionale.
 
Le comunità maggiormente presenti sono la romena, la marocchina e l’albanese che nel loro insieme totalizzano quasi un terzo degli stranieri residenti in regione.
 
Gli stranieri occupati si concentrano maggiormente nei servizi (62,8%) e nell’industria in senso stretto (19,4%).

Sul territorio regionale sono 66.766 i titolari di imprese nati in un paese extra-UE.

Gli alunni stranieri sono 203.979, pari 14,5%, della popolazione scolastica regionale.  

In Lombardia gli alunni nati nel nostro Paese ma senza cittadinanza italiana sono il 63,7% degli alunni stranieri.

«I dati mostrano che in Lombardia sta avvenendo una progressiva integrazione della popolazione straniera. Gli immigrati arrivati negli anni passati acquisiscono la cittadinanza e diventano italiani. Oltre la metà degli alunni stranieri sui banchi di scuola nella nostra regione potrebbe avere le carte in regola per diventare italiana se fosse approvata la legge sullo Ius soli. È venuto il tempo di prendere atto di questa realtà», sottolinea Luciano Gualzetti, direttore di Caritas Ambrosiana
newsletter
Iscriviti alle nostre newsletter
Dona ora per i progetti Caritas
EVENTI E INIZIATIVE
14/06/2018
Iniziative

Avete mai visto una scimmia scendere dal Pirellone?

Lunedì 18 giugno alle ore 11.30 flash mob al grattacielo. Meeting point in piazza Duca d’Aosta 5, Milano. Avete mai visto scendere una scimmia dal Pirellone? Lunedì 18 giugno alle ore 11.30 delle singolari scimmie saranno le protagoniste del flash mob organizzato da Caritas Ambrosiana al grattacielo sede del Consiglio regionale della Lombardia e simbolo della laboriosità di Milano....

11/06/2018
Iniziative

Niente e nessuno è di scarto

Il Refettorio Ambrosiano festeggia tre anni di solidarietà: lunedì 11 giugno 2018, ore 11.00 piazza Greco, 11 a Milano. Con il sindaco Sala, lo chef Bottura e il curatore artistico Rampello. Il racconto dei volontari e degli ospiti. Al termine degustazione delle ricette del refettorio

27/05/2018
Iniziative

“LA CITTÀ INCANTATA” al Refettorio Ambrosiano

DOMENICA 27 MAGGIO – ORE 21 (CENA ORE 20) CONCERTO-SPETTACOLO DEI DETENUTI DI SAN VITTORE CON CENA SOLIDALE PREPARATA DELLE DETENUTE DELLA LIBERA SCUOLA DI CUCINA

08/05/2018
Convegni

Il reddito di inclusione (REI)

Seminario per operatori delle Caritas territoriali, Martedì 8 maggio 2018 - Ore 17-19 presso la sede di Caritas Ambrosiana. Dal 1 dicembre us il nostro Paese può finalmente contare su una misura unica nazionale di contrasto alla povertà: il reddito di inclusione(REI). Anticipato dal SIA (sostegno per l’inclusione attiva), misura ponte, incontra nei territori attese, fatiche e molte domande. Si tratta ora di affrontare la sfida dell’attuazione.

EDITORIALE

Del Direttore: 
Luciano Gualzetti
Barriere architettoniche, barriere umane
Parlare di casa è parlare di noi, di ognuno di noi, della nostra vita nei suoi aspetti più personali ed intimi...
  ...Leggi qui

 


IN EVIDENZA
Rendicontazioni
Trasparenza

Ai sensi di quanto previsto dalla legge 124/2017, si comunica quanto la Fondazione Caritas Ambrosiana ha ricevuto nel corso dell’anno 2017 dalla pubblica ammini ...

Lasciti testamentari
Lasciti Testamentari

Scegli di fare un dono nel testamento a favore di Caritas Ambrosiana e sarai per sempre al fianco di chi ha più bisogno. Da oltre 50 anni Caritas Ambrosiana ope ...

Progetti in evidenza
Progetti in evidenza
Cinque per mille

C.F. 01704670155
Dona il tuo cinque per mille a Caritas Ambrosiana per sostenere il Rifugio Caritas, a te non costa nulla per Sergio è la possibilità di tor ...